la po­sta

«Gli er­ro­ri di Mi­lan-juve im­pon­go­no su­bi­to novità Per­ché non in­tro­dur­re la tec­no­lo­gia in campo?»

Corriere dello Sport - - Calcio | Serie A -

Ca­ro Di­ret­to­re, dopo ave­re vi­sto Mi­lan-juve, non le sem­bra che sia ar­ri­va­ta l'ora di cam­bia­re qual­co­sa. Per­ché non apri­re agli ar­bi­tri in­ter­na­zio­na­li, per­ché tut­ti di­co­no che Ta­glia­ven­to è il mi­glior arbitro d'ita­lia? Se­con­do me, se lo fos­se sta­to avreb­be sen­ti­to il guar­da­li­nee che in­ve­ce lo ha por­ta­to all'er­ro­re.

Sa­ve­rio Latella (Reg­gio Ca­la­bria) Ca­ro Di­ret­to­re, so­no An­ge­lo e pen­so che il cal­cio sia già in grande sof­fe­ren­za per tan­ti mo­ti­vi, per­ché ag­giun­ger­ci al­tra ben­zi­na con pa­ro­le inu­ti­li e gra­tui­te?

An­ge­lo Man­da­ra (To­ri­no) Ca­ro Di­ret­to­re, in­ve­ce di pen­sa­re a non com­met­te­re tut­ti que­sti er­ro­ri che fal­sa­no le par­ti­te, ora si col­pi­sce Buf­fon. Sia­mo nel ri­di­co­lo. Ser­ve la tec­no­lo­gia o il cal­cio scom­pa­ri­rà per­ché la gen­te è stu­fa.

An­to­nio Vo­na

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.