A 84 an­ni la­vo­ra all’ali­men­ta­ri

La si­gno­ra Pan­dol­fi ogni gior­no è die­tro al­la cas­sa dell’ali­men­ta­ri Dal­la bi­ro al re­gi­stra­to­re di cas­sa, a Loro Ciuf­fen­na è un’isti­tu­zio­ne

Corriere di Arezzo - - Da Prima Pagina - Di Lu­ca Se­ra­fi­ni

▶ AREZZO - “Ho 89 an­ni suo­na­ti, la­vo­ro nel ne­go­zio, ver­so i con­tri­bu­ti all’inps e a smet­te­re non ci pen­so pro­prio”. Ma­ria Pan­dol­fi sfi­da il tem­po: ogni san­to gior­no la tro­vi lì al­la cas­sa dell’ali­men­ta­ri di Loro Ciuf­fen­na. Do­ve ha ini­zia­to 53 an­ni fa, a fian­co del ma­ri­to Gi­no, che non c’è più. Lei non in­ten­de fer­mar­si e fa re­go­la­re ora­rio di ser­vi­zio al pub­bli­co, dal­le 8 al­le 13 e dal­le 16 al­le 20, ac­can­to al­la fi­glia e so­cia Mar­ta. Quel­la di Ma­ria non è una pre­sen­za tan­to per fa­re: è ope­ra­ti­vis­si­ma. “Ho co­min­cia­to quan­do il con­to si scri­ve­va con la pen­na sul fo­glio di car­ta, ma col re­gi­stra­to­re di cas­sa me la ca­vo be­nis­si­mo”, di­ce. “Me­glio ai tem­pi del­la li­ra o con l’eu­ro? Mah, va be­ne an­che co­sì”, di­ce la si­gno­ra con la se­re­ni­tà di chi vi­ve il suo la­vo­ro con amo­re, pas­sio­ne e sen­za ten­sio­ni. “Cer­to che se lo Sta­to ci met­tes­se me­no tas­se sa­reb­be me­glio”, ag­giun­ge. Un fi­lo di ros­set­to che fa da pen­dant con i ri­svol­ti co­lor co­ral­lo del­la ve­sta­glia da la­vo­ro, un bel pa­io di orec­chi­ni, oc­chi vi­spi, Ma­ria si muo­ve con na­tu­ra­lez­za nel pic­co­lo ne­go­zio di ali­men­ta­ri. Scaf­fa­li pie­ni di pro­dot­ti che nei de­cen­ni si so­no tra­sfor­ma­ti nel­le con­fe­zio­ni, un ban­co del fre­sco, pie­no di pre­li­ba­tez­ze che so­no il pun­to di for­za del­la bottega. “Pro­du­cia­mo da noi gli in­sac­ca­ti e in­sie­me ai for­mag­gi so­no ri­chie­sti e ap­prez­za­ti”, di­ce la fi­glia Mar­ta Mat­tei­ni che in­sie­me al com­pa­gno gui­da l’at­ti­vi­tà. An­che se le re­di­ni la si­gno­ra Ma­ria non le ha af­fat­to la­scia­te.

Avan­ti tut­ta. Ci so­no per­so­ne in gi­ro che il la­vo­ro non rie­sco­no a tro­var­lo, in­ve­ce lei ci ri­ma­ne ag­grap­pa­ta col sor­ri­so in boc­ca, per­ché quel me­stie­re coin­ci­de esat­ta­men­te con la sua vi­ta. “No, non po­trei re­sta­re in ca­sa sen­za fa­re nul­la. Co­sì mi ten­go at­ti­va, sto in mez­zo al­la gen­te e que­sto mi fa sta­re be­ne”.

E la gen­te si pre­oc­cu­pa se un gior­no per qual­che mo­ti­vo Ma­ria non è lì al suo po­sto, al­la cas­sa del ne­go­zio di ali­men­ta­ri. A Loro Ciuf­fen­na è un’isti­tu­zio­ne, un pun­to di ri­fe­ri­men­to. Al la­vo­ro da pen­sio­na­ta non per bi­so­gno ma per pas­sio­ne. Pe­rò c’è an­che l’aspet­to eco­no­mi­co. Da un la­to i ver­sa­men­ti che è te­nu­ta a pa­ga­re all’isti­tu­to di pre­vi­den­za, con i ri­fles­si che que­sto com­por­ta nel­la pen­sio­ne.

E gli af­fa­ri? Nel­lo sto­ri­co ne­go­zio di Loro Ciuf­fen­na ci si ac­con­ten­ta. Si re­si­ste al­la con­co­ren­za spie­ta­ta del­la grande di­stri­bu­zio­ne. D’esta­te gli in­cas­si au­men­ta­no per­ché c’è più gi­ro tu­ri­sti­co. Nel re­sto dell’an­no i nu­me­ri so­no sod­di­sfa­cen­ti.

“Il se­gre­to per ri­ma­ne­re aper­ti? La ro­ba buo­na e i pro­dot­ti di mar­ca”, di­ce la si­gno­ra, che co­no­sce uno ad uno i pro­pri clien­ti e i loro gu­sti. Ma­ria Pan­dol­fi ha ini­zia­to a fa­re que­sto la­vo­ro da quan­do si è spo­sa­ta. Il pas­sa­re del­le sta­gio­ni, la mor­te del ma­ri­to Gi­no, il mon­do cam­bia­to da co­sì a co­sì non le han­no fat­to al­za­re ban­die­ra bian­ca. E’ per­fet­ta­men­te in re­go­la con la pre­vi­den­za, ma an­che con le nor­me e le in­di­ca­zio­ni pre­vi­ste dal­la leg­ge per chi eser­ci­ta il com­mer­cio nel set­to­re de­gli ali­men­ta­ri. Dal suo ne­go­zio di Loro Ciuf­fen­na ha vi­sto l’ita­lia e il mon­do cam­bia­re, bam­bi­ni di­ven­ta­re non­ni. Se­du­ta al­la cas­sa ti­ra le som­me del­la spe­sa dei clien­ti, con­ver­sa con loro e re­ga­la sor­ri­si ge­nui­ni che ven­go­no da lon­ta­no. ▶

Ne­go­zio da re­cord

A Loro Ciuf­fen­na Ma­ria Pan­dol­fi, 89 an­ni, nel ne­go­zio do­ve la­vo­ra da ol­tre mez­zo se­co­lo. Sot­to, con la fi­glia Mar­ta

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.