Cac­cia­to­re spa­ra ai car­del­li­ni dal giar­di­no del­la pro­pria ca­sa

Corriere di Verona - - CRONACA VERONA -

Che sia pe­rio­do di cac­cia, è co­sa no­ta. Ma il pro­ble­ma, in que­sto ca­so, è rap­pre­sen­ta­to dal «luo­go di cac­cia». Già, per­ché gli agen­ti del­la po­li­zia pro­vin­cia­le che sa­ba­to mat­ti­na han­no sen­ti­to dei col­pi di fu­ci­le pro­ve­ni­re da un ag­glo­me­ra­to di edi­fi­ci in una fra­zio­ne di Ce­rea, tut­to pen­sa­va­no ma non di tro­var­si da­van­ti a un ca­so di cac­cia... a do­mi­ci­lio. Vi­sto che la leg­ge vie­ta la cac­cia nel­le vicinanze di abi­ta­zio­ni e luo­ghi di la­vo­ri, gli agen­ti so­no im­me­dia­ta­men­te in­ter­ve­nu­ti e han­no sor­pre­so in fla­gran­te un cac­cia­to­re ot­tan­ten­ne in­ten­to a spa­ra­re dall’in­ter­no di un cor­ti­le re­cin­ta­to in pie­no cen­tro abi­ta­to, a ri­dos­so del­la sua abi­ta­zio­ne e vi­ci­no ad al­tri edi­fi­ci. E, co­me se non bastasse, an­che nel­le im­me­dia­te vicinanze di un di­stri­bu­to­re di car­bu­ran­te. L’an­zia­no cac­cia­to­re non so­lo era in­cu­ran­te del­la leg­ge su­gli «spa­zi», ma an­che su quel­la che ri­guar­da le spe­cie pro­tet­te, vi­sto che ave­va ap­pe­na ab­bat­tu­to sei car­del­li­ni, di cui è vie­ta­ta la cat­tu­ra. Ma le sor­pre­se non era­no fi­ni­te: ad un con­trol­lo del­le ar­mi che l’uo­mo ha in de­ten­zio­ne un fu­ci­le ca­li­bro 20, uni­ta­men­te al­le car­tuc­ce, è sta­to tro­va­to ap­pog­gia­to al mu­ro di un box in di­su­so vi­ci­no all’abi­ta­zio­ne, com­ple­ta­men­te in­cu­sto­di­to.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.