IL CANTICO DEL RE­SI­DEN­TE

Corriere Fiorentino - - Da Prima Pagina - di Pao­lo Er­mi­ni pler­mi­ni@rcs.it

Ri­fles­sio­ni di un re­si­den­te nel cen­tro di Fi­ren­ze nel­la not­te di un ve­ner­dì di me­tà ot­to­bre. 1. Bea­te le cit­tà in cui i di­rit­ti dei re­si­den­ti non val­go­no me­no dei ven­di­to­ri di piz­ze o di si­mil/ta­glia­te con il ket­chup.

2. Bea­te le cit­tà in cui a se­ra chi abi­ta in cen­tro può tor­na­re a ca­sa sen­za va­ga­re con l’au­to per ore al­la ri­cer­ca di un par­cheg­gio co­me fos­se un gia­ci­men­to di dia­man­ti.

3. Bea­te le cit­tà in cui un po­ve­ro so­prav­vis­su­to del cen­tro do­po aver cer­ca­to per ore un po­sto au­to non de­ve an­da­re a par­cheg­gia­re ol­tre le mu­ra e poi chia­ma­re un ta­xi per tor­na­re a ca­sa.

4. Bea­te le cit­tà in cui si può vi­ve­re se­re­na­men­te an­che in cen­tro, sen­za che ti sca­ri­chi­no ri­fiu­ti a ogni ora sot­to le fi­ne­stre, sen­za che ti ten­ga­no sveglio fi­no all’al­ba con i ber­ci di stra­da, sen­za che i vi­gi­li ti mul­ti­no al­la pri­ma in­fra­zio­ne del di­vie­to di so­sta con la tua au­to men­tre gli scoo­ter par­cheg­gia­ti nei po­sti au­to non li mul­ta nes­su­no.

5. Bea­te le cit­tà in cui il po­po­lo del­la not­te non ti pi­scia sul­la por­ta e il po­po­lo del­le bi­ci non ti pas­sa sui pie­di in con­tro­sen­so per­ché si sen­te eti­ca­men­te su­pe­rio­re a te.

6. Bea­te le cit­tà in cui i rap­pre­sen­tan­ti dei com­mer­cian­ti di­fen­do­no ac­ca­ni­ta­men­te gli in­te­res­si dei lo­ro as­so­cia­ti sen­za dar­ti a be­re che stan­no tu­te­lan­do gli in­te­res­si di tut­ta la cit­tà.

7. Bea­te le cit­tà in cui i mu­ri non so­no di gom­ma e i po­li­ti­ci (di mag­gio­ran­za o di op­po­si­zio­ne) cer­ca­no di ri­sol­ve­re i pro­ble­mi ir­ri­sol­ti sen­za far fin­ta che non esi­sta­no.

8. Bea­te le cit­tà in cui la con­tem­po­ra­nei­tà non è per for­za igno­ran­za, pre­po­ten­za, ca­fo­nag­gi­ne.

9. Bea­te le cit­tà in cui i con­trol­li del­le re­go­le non ven­go­no scam­bia­ti per so­pru­si.

10. E per con­clu­de­re bea­te le cit­tà con po­chi par­cheg­gi che al­me­no non han­no pau­ra a esten­de­re la Ztl not­tur­na tutto l’an­no per non fa­re usci­re di te­sta i lo­ro re­si­den­ti, per­ché sen­za i re­si­den­ti le cit­tà muo­io­no. Amen.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.