L’as­ses­so­re in vi­deo, per in­sul­ta­re Pa­ro­di

Corriere Fiorentino - - Primo Piano -

Nuovo ca­so po­li­ti­co a Ca­sci­na. Sta­vol­ta non c’en­tra di­ret­ta­men­te la sin­da­ca Su­san­na Cec­car­di, neo-com­mis­sa­ria del Car­roc­cio to­sca­no, ma una sua as­ses­so­ra di Fra­tel­li d’Italia. So­nia Avo­lio, che ha la de­le­ga al­le Pa­ri op­por­tu­ni­tà, pubblica su Fa­ce­book un vi­deo con­tro Cri­sti­na Pa­ro­di, la gior­na­li­sta Rai at­tac­ca­ta dai le­ghi­sti per la sua ana­li­si sull’asce­sa di Sal­vi­ni, do­vu­ta se­con­do lei ad «una com­po­nen­te di rabbia, ma an­che di pau­ra e igno­ran­za». «Vo­le­vo man­da­re un mes­sag­gio a Pa­ro­di, che di­ce che quel­li che vo­ta­no per Sal­vi­ni so­no de­gli ignoranti — di­ce l’as­ses­so­ra di Ca­sci­na — Igno­ran­te vuo­le di­re sen­za co­no­scen­za ed è lei che non sa più quan­te cor­na ha. Ma glie­lo di­co io: una per ogni len­tig­gi­ne, se rie­sce a con­tar­le. E che va­da con la su’ so­rel­la, in­sie­me ai te­ga­mi». Il vi­deo vie­ne rit­wit­ta­to po­le­mi­ca­men­te dal­la blog­ger Sel­vag­gia Lu­ca­rel­li e di­ven­ta un ca­so. Cec­car­di ta­ce e do­po una gior­na­ta Avo­lio fa am­men­da: «Chie­do scu­sa se qual­cu­no si è sen­ti­to of­fe­so dal mio vi­deo: vo­le­vo fa­re iro­nia ma non mi è riu­sci­to. So­no gre­ve, non cat­ti­va». (P.C.)

So­nia Avo­lio

Cri­sti­na Pa­ro­di

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.