DA­RE E RI­CE­VE­RE

Cosmopolitan (Italy) - - Youniverse -

Per far sor­ri­de­re il tuo com­pa­gno, pro­va una tec­ni­ca chia­ma­ta ca­pi­ta­liz­za­zio­ne: si trat­ta di am­pli­fi­ca­re la tua rea­zio­ne a una co­sa bel­la che gli suc­ce­de, co­sì da mas­si­miz­za­re la con­ten­tez­za che ne de­ri­va, pro­lun­gan­do­ne gli effetti. Se, met­tia­mo, ot­tie­ne una pro­mo­zio­ne, non ti li­mi­ta­re a con­gra­tu­lar­ti: quel­la se­ra stap­pa una bot­ti­glia di cham­pa­gne per fe­steg­gia­re, e qual­che gior­no do­po da­gli un bi­gliet­to in cui gli di­ci quan­to sei fie­ra di lui. Sa­rà un in­ve­sti­men­to sul be­nes­se­re re­la­zio­na­le di cui en­tram­bi go­dre­te i frut­ti. E se il tuo uo­mo è trop­po in­daf­fa­ra­to o di­strat­to per ri­cam­bia­re i tuoi ge­sti amo­re­vo­li, non esi­ta­re a chie­de­re. «Non c’è nien­te di sba­glia­to nell’avan­za­re del­le ri­chie­ste», di­ce Lewis Ho­wes, au­to­re di The Ma­sk of Ma­scu­li­ni­ty (su ama­zon.it a 17,45). «Se lui non ti sta dan­do l’af­fet­to di cui hai bi­so­gno, dil­lo aper­ta­men­te». Spie­ga­gli con mol­ta sem­pli­ci­tà e chia­rez­za quel che ti man­ca: di­gli che lui è me­ra­vi­glio­so, ma sa­re­sti fe­li­ce se quan­do ar­ri­vi ti ver­sas­se un bel bic­chie­ro­ne di mer­lot de­gno di Oli­via Po­pe, o qual­che vol­ta ti scri­ves­se un mes­sag­gio di­cen­do­ti quan­to ti tro­va se­xy. In effetti, è que­sto che ac­co­mu­na le cop­pie più fe­li­ci: co­mu­ni­ca­no li­be­ra­men­te, sgom­bran­do il cam­po dal­le pic­co­le in­com­pren­sio­ni e raf­for­zan­do l’in­ti­mi­tà, il che si tra­du­ce in una re­la­zio­ne più ap­pa­gan­te sot­to ogni aspet­to.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.