Dav­ve­ro il cal­cio è na­to in Inghilterra?

Co­sì si è sem­pre pen­sa­to. Ora pe­rò so­no sta­te ri­tro­va­te an­ti­che car­te che so­sten­go­no al­tro.

Focus (Italy) - - D & R -

SEM­BRA DI NO, e che ad­di­rit­tu­ra si gio­cas­se già in Sco­zia al­me­no due de­ca­di pri­ma del­la re­da­zio­ne del­le sto­ri­che Cam­brid­ge Ru­les, le pri­me re­go­le del cal­cio scrit­te nel 1848. Il dub­bio emer­ge in se­gui­to al re­cen­te ri­tro­va­men­to a Edim­bur­go di al­cu­ni in­car­ta­men­ti fir­ma­ti da un ta­le John Hope. In uno di que­sti, da­ta­to 1833, so­no elen­ca­te le sei re­go­le ba­si­la­ri di un gio­co da pra­ti­ca­re tra due squa­dre, pren­den­do a cal­ci un pal­lo­ne su un cam­po con due por­te. Inol­tre, in un al­tro do­cu­men­to, si par­la di una squadra, il “foot­ball club”, fon­da­ta dal­lo stes­so Hope nel 1824. A sco­prir­lo so­no sta­ti due ri­cer­ca­to­ri scoz­ze­si, che han­no an­che sco­va­to i no­mi di al­me­no un pa­io di gio­ca­to­ri ce­le­bri che mi­li­ta­ro­no nel­la squadra di Hope; si trat­ta di Fran­cis Mon­creiff, poi rug­bi­sta, e di Ja­mes Kir­k­pa­trick, ca­pi­ta­no del­la Sco­zia nel pri­mo mat­ch non uf­fi­cia­le gio­ca­to nel 1870. Al­tri stu­dio­si so­sten­go­no in­fi­ne che la pri­ma par­ti­ta di cal­cio sa­reb­be sta­ta gio­ca­ta al­la cor­te di Ma­ry di Sco­zia al ca­stel­lo di Car­li­sle, nel 1568.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.