CHE PEC­CA­TO NON AVE­RE I NON­NI!

GENTE - - Sommario -

Gen­ti­le di­ret­to­re, ho let­to nello scor­so nu­me­ro il ser­vi­zio sui non­ni vo­lon­ta­ri, che aiu­ta­no le fa­mi­glie in dif­fi­col­tà. An­che io ne avrò pre­sto bi­so­gno. Fac­cio la com­mes­sa, ho un bam­bi­no di 7 an­ni e un ma­ri­to che la­vo­ra in fab­bri­ca. Gra­zie ai suoi tur­ni sia­mo sem­pre riu­sci­ti a non pren­de­re una ba­by sit­ter, che co­mun­que avrem­mo dif­fi­col­tà a pa­ga­re. Ora i tur­ni so­no cam­bia­ti e noi non ab­bia­mo non­ni, per­ché vi­vo­no lon­ta­no. Di la­scia­re no­stro fi­glio da so­lo in ca­sa non se ne par­la, an­che se mi è ca­pi­ta­to di sen­ti­re che al­cu­ni, so­prat­tut­to stra­nie­ri, lo fan­no. For­se sia­mo noi ita­lia­ni a far­ci trop­pi pro­ble­mi? In ogni ca­so pen­so che sia­mo tut­ti vit­ti­me di un si­ste­ma po­co at­ten­to ai bi­so­gni del­le fa­mi­glie. Lei che ne pen­sa? Va­le­ria Tor­ci­ni

Ca­ra Va­le­ria, da mam­ma an­che io le pro­ve­rei tut­te, ma non mi so­gne­rei mai di la­scia­re un bam­bi­no di 7 an­ni in ca­sa da so­lo. È ve­ro, le fa­mi­glie non so­no in te­sta al­le prio­ri­tà dei no­stri po­li­ti­ci, che con­ti­nua­no a con­ce­de­re bo­nus in­suf­fi­cien­ti, più so­mi­glian­ti a un de­lu­den­te con­ten­ti­no. Tut­to que­sto men­tre la mag­gior par­te dei Pae­si eu­ro­pei in ma­te­ria ha le­gi­sla­zio­ni più evo­lu­te e per noi ir­rag­giun­gi­bi­li. Per for­tu­na ci so­no i non­ni, sia quel­li bio­lo­gi­ci sia quel­li che lo di­ven­ta­no per so­li­da­rie­tà.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.