Un ca­mio­ni­sta ha sal­va­to de­ci­ne di ani­ma­li dall’ura­ga­no Flo­ren­ce

TO­NY AL­SUP HA POR­TA­TO FUO­RI DAL­LA CA­RO­LI­NA DEL SUD 53 CA­NI E 11 GAT­TI MINACCIATI DAL TOR­NA­DO FLO­REN­CE. «SO­NO ES­SE­RI VIVENTI CO­ME NOI», DI­CE

GENTE - - Sommario - 98 DI IGOR RUG­GE­RI

Con l’ura­ga­no al­le por­te nes­su­no pen­sa­va a lo­ro: 53 ca­ni e 11 gat­ti ran­da­gi spar­si in va­ri ri­fu­gi del­la Ca­ro­li­na del Sud, ne­gli Sta­ti Uni­ti, sa­reb­be­ro re­sta­ti in ba­lia di Flo­ren­ce, il tor­na­do che po­chi gior­ni fa ha uc­ci­so 35 per­so­ne. Ma al­cu­ne ore pri­ma che la tem­pe­sta en­tras­se in azio­ne si è ma­te­ria­liz­za­to il ca­mio­ni­sta To­ny Al­sup, 51 an­ni, al­la gui­da di un vec­chio au­to­bus sco­la­sti­co e ha por­ta­to in sal­vo gli ani­ma­li in pe­ri­co­lo. Co­me in un’ar­ca di Noè del ter­zo mil­len­nio, l’uo­mo ha riem­pi­to il vei­co­lo di ca­ni e gat­ti e si è di­ret­to a Fo­ley, in Ala­ba­ma, do­ve li ha con­se­gna­ti sa­ni e sal­vi a una strut­tu­ra lo­ca­le.

Al­sup è un vo­lon­ta­rio dell’as­so­cia­zio­ne Ears (Emer­gen­cy ani­mal re­scue and shel­ter), che si oc­cu­pa del sal­va­tag­gio de­gli ani­ma­li in pe­ri­co­lo. Ha ac­qui­sta­to di ta­sca sua l’au­to­bus per adi­bir­lo a que­sto sco­po. Vi­ve a Green­back, in Ten­nes­see, a cen­ti­na­ia di chi­lo­me­tri dal­la co­sta del­la Ca­ro­li­na del Sud, do­ve si è sca­te­na­to Flo­ren­ce. È usci­to di ca­sa e ha co­min­cia­to a gui­da­re, sen­za fer­mar­si, fin­ché non è giun­to al por­to di Geor­ge­to­wn, do­ve lo aspet­ta­va­no i ca­ni e i gat­ti da soc­cor­re­re, ra­du­na­ti dal Saint Fran­ces Ani­mal Cen­ter. Li ha pre­si in con-

se­gna, chiu­si nel­le lo­ro gab­bie da viag­gio, e ha at­tra­ver­sa­to tut­ta la Geor­gia per por­tar­li fi­no a Fo­ley. To­ny non è nuo­vo a que­ste im­pre­se. Nel 2017 ha usa­to lo stes­so bus, che un tem­po ave­va co­me pas­seg­ge­ri sol­tan­to stu­den­ti, per eva­cua­re dal Te­xas al­tri ani­ma­li, minacciati dall’ura­ga­no Har­vey. In quell’oc­ca­sio­ne il viag­gio dal Ten­nes­see era sta­to an­co­ra più lun­go e fa­ti­co­so, at­tra­ver­so il Mis­sis­sip­pi e la Loui­sia­na.

«So­no es­se­ri viventi co­me noi, so­no vi­te», ha spie­ga­to Al­sup pri­ma di par­ti­re, in­ter­vi­sta­to dal quo­ti­dia­no Wa­shing­ton Po­st. « Gli ani­ma­li avran­no il lo­ro bus. Se do­vrò pa­ga­re tut­to il car­bu­ran­te o an­che una bar­ca per far­li usci­re da Geor­ge­to­wn, lo fa­rò». Per for­tu­na non c’è sta­to bi­so­gno di al­cun na­tan­te, il viag­gio è pro­se­gui­to su stra­da fi­no in Ala­ba­ma co­me da pro­gram­ma, con ca­ni e gat­ti ben si­ste­ma­ti nello scuo­la­bus. «Do­po un lun­go viag­gio in pie­na, not­te To­ny è ar­ri­va­to qui al­le 4 del mat­ti­no», rac­con­ta su Fa­ce­book un por­ta­vo­ce del Saint Fran­ces Ani­mal Cen­ter, «per rac­co­glie­re i ca­ni che in ge­ne­re non vuo­le nes­su­no, quel­li con la te­sta gros­sa o con la fi­la­ria [ una ma­lat­tia ca­ni­na tra­smes­sa dal­le zan­za­re, con esi­ti po­ten­zial­men­te gra­vi, ndr]. E lui li ha por­ta­ti al si­cu­ro. Non è sta­ta un’ope­ra­zio­ne di sal­va­tag­gio tra le più con­ven­zio­na­li, ma cer­to è sta­ta quel­la che ha di­mo­stra­to mag­gior cuo­re».

Ades­so i ca­ni e i gat­ti eva­cua­ti gra­zie a que­sto ge­ne­ro­so in­ter­ven­to so­no nel­la lo­ro nuo­va ca­sa di Fo­ley, ma so­lo tem­po­ra­nea­men­te. Sa­ran­no in­fat­ti tra­sfe­ri­ti in al­tre strut­tu­re per ani­ma­li ran­da­gi spar­se ne­gli Sta­ti Uni­ti, do­ve si spe­ra pos­sa­no fi­nal­men­te es­se­re adot­ta­ti per sem­pre da qual­che famiglia che si pren­da amo­re­vol­men­te cu­ra di lo­ro. l

PRON­TI, SI PAR­TE! Geor­ge­to­wn (Sta­ti Uni­ti). Al­cu­ni dei 53 ca­ni mes­si in sal­vo da To­ny Al­sup e por­ta­ti in Ala­ba­ma su uno scuo­la­bus. VA DO­VE LO POR­TA IL SUO CUO­RE To­ny Al­sup, 51 an­ni, po­sa da­van­ti al suo bus con un’ami­ca. Nel 2017 viag­giò fi­no in Te­xas per un’im­pre­sa di sal­va­tag­gio ana­lo­ga.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.