PRO­FI­LO C

Ener­gia ro­man­ti­ca

GIOIA - - Test -

La tua in­tel­li­gen­za emo­ti­va ti ren­de una lea­der ca­pa­ce di sca­te­na­re pas­sio­ni e tra­sci­na­re co­scien­ze. Ma da co­sa ti di­fen­di con tan­ta grin­ta? Per­ché an­te­po­ni il tuo spi­ri­to com­pe­ti­ti­vo? Non ave­re pau­ra di mo­strar­ti in­ge­nua o ro­man­ti­ca. Là fuo­ri non c’è so­lo un mon­do di lu­pi. Per quan­to tu pos­sa sen­tir­ti de­lu­sa, la real­tà non è tut­ta co­me sem­bra: la scien­za ha di­mo­stra­to che, a dif­fe­ren­za di quan­to so­ste­ne­va­no le vec­chie teo­rie evo­lu­zio­ni­sti­che, gli es­se­ri uma­ni so­no più pre­di­spo­sti a unir­si e con­di­vi­de­re, an­zi­ché a se­pa­rar­si e com­pe­te­re. Non è ve­ro che vin­ce­rà il più for­te: vin­ce­rà il più amo­re­vo­le. Dal­le in­da­gi­ni del­le neu­ro­scien­ze emer­ge un nuo­vo mo­del­lo d’uo­mo, fon­da­men­tal­men­te pre­di­spo­sto all’amo­re. Un uo­mo che sa met­ter­si nei pan­ni dell’al­tro, sa ascol­ta­re e in­car­na­re com­por­ta­men­ti (e tro­va­re so­lu­zio­ni) che sia­no di be­ne­fi­cio a più per­so­ne pos­si­bi­li. Quin­di il fu­tu­ro è dal­la tua par­te. L’ani­ma ge­mel­la, se non è già al tuo fian­co, aspet­ta so­lo che tu ti la­sci an­da­re.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.