ASIA, giu­di­ce sen­za ap­pel­lo No­no­stan­te la so­li­da­rie­tà di col­le­ghi e fan, do­po il “ca­so Ben­net” l’at­tri­ce è fuo­ri da XFac­tor

GIOIA - - Seneparla - Fe­de­ri­ca Fu­ri­no

«Gra­zie a tutt* per il pre­zio­so so­ste­gno. La vi­ta è un bel li­bro, ed è tem­po di vol­ta­re pa­gi­na». L’ul­ti­ma pa­ro­la Asia Ar­gen­to la af­fi­da a In­sta­gram, a fian­co di una fo­to: lei nel back­sta­ge de L’Are­na di Mas­si­mo Gi­let­ti, se­du­ta al­la po­sta­zio­ne del truc­co con la fac­cia se­re­na, ap­pe­na pri­ma di ri­bat­te­re le ac­cu­se di Jim­my Ben­nett (ospi­te del­la tra­smis­sio­ne qual­che gior­no pri­ma) e rac­con­ta­re la sua ver­sio­ne dei fat­ti. E cioè che, se c’è una vit­ti­ma tra i due al­lo­ra è lei, non lui. «So­no sta­ta as­sal­ta­ta ses­sual­men­te due vol­te», ha di­chia­ra­to in stu­dio ( nel­la fo­to so­pra). «A 21 an­ni da Har­vey Wein­stein e a 37 da Jim­my Ben­nett. In en­tram­bi i ca­si so­no ri­ma­sta pie­tri­fi­ca­ta, in­ca­pa­ce di difendermi: dev’es­se­re a cau­sa dei trau­mi del­la mia in­fan­zia». Un col­po di sce­na in per­fet­to sti­le Asia che for­se in­gar­bu­glia an­co­ra di più una fac­cen­da da cui tut­ti esco­no am­mac­ca­ti: il gio­va­ne Ben­nett, le cui ra­gio­ni han­no perso via via lim­pi­dez­za. E an­che Asia, sci­vo­la­ta in un gioco di ruo­lo fuo­ri con­trol­lo do­ve per­si­no la ve­ri­tà, qual­sia­si es­sa sia, fi­ni­sce oscu­ra­ta dal fra­cas­so del­le ac­cu­se. A nul­la so­no ser­vi­te le scu­se fuo­ri tem­po mas­si­mo di Ro­se McGo­wan, pa­la­di­na del mo­vi­men­to #MeToo, ex ami­ca e gran­de ac­cu­sa­tri­ce del­la Ar­gen­to («Ho frain­te­so le pa­ro­le di Asia e pen­sa­vo che Jim­my aves­se 12 an­ni»). E non so­no ba­sta­te le di­chia­ra­zio­ni di so­li­da­rie­tà da par­te dei giu­di­ci di XFac­tor e l’in­vi­to dei fan ai vertici di Sky a non pri­va­re lo show di uno dei giu­di­ci don­na più ef­fi­ca­ci del­la sto­ria: Asia è fuo­ri da XFac­tor e non ver­rà riammessa. An­che se è bra­va e ha con­vin­to pro­prio tut­ti. Un nuo­vo giu­di­ce ere­di­te­rà ai li­ve la sua squa­dra. Co­me scri­ve, è ora di vol­ta­re pa­gi­na. Pur­trop­po per lei, sen­za lie­to fi­ne.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.