SE LA VI­TA È UN GIO­CO

GIOIA - - Seneparla - S.L.R.

Ci so­no li­bri che van­no let­ti pu­re se par­la­no di tec­no­lo­gia (è lo spi­ri­to dei tem­pi, ras­se­gna­te­vi: vi ri­guar­da). Per for­tu­na quel­lo che do­ve­te leg­ge­re voi l’ha scrit­to Ales­san­dro Ba­ric­co, e quin­di è piut­to­sto di­ver­ten­te. Si chia­ma The ga­me (Ei­nau­di Sti­le Li­be­ro) e di­se­gna una map­pa del no­stro mon­do: una ci­vil­tà pro­get­ta­ta da in­ge­gne­ri in­sur­re­zio­na­li­sti a for­ma di gio­co, per­ché quel­lo era il lo­ro im­prin­ting cul­tu­ra­le. Una «real­tà a dop­pia for­za mo­tri­ce», di qua e di là dal­lo scher­mo: la stes­sa in cui io ho let­to il li­bro di car­ta – quel­lo del­le gran­di oc­ca­sio­ni – e do­po mezz’ora a cer­ca­re una ci­ta­zio­ne che non tro­va­vo no­no­stan­te i po­st-it, le orec­chie e gli ap­pun­ti a ma­ti­ta, ho chie­sto aiu­to a un’ami­ca che l’ave­va sca­ri­ca­to sul Kind­le: lei ci ha mes­so un mi­nu­to. La ci­ta­zio­ne è que­sta: «Vi­ve­re pro­met­te­va di di­ven­ta­re un’in­tri­gan­te col­le­zio­ne di par­ti­te in cui le aspe­ri­tà del rea­le rap­pre­sen­ta­va­no il cam­po da gio­co e l’emo­zio­ne dell’espe­rien­za il pre­mio fi­na­le». È Goo­gle, è Fa­ce­book: è tutt’in­tor­no a voi. The ga­me rac­con­ta co­se co­sì per­so­na­li che ogni tan­to vi ca­pi­te­rà di non es­se­re d’ac­cor­do, e obiet­te­re­te a vo­ce alta. Ales­san­dro Ba­ric­co lo sa co­sì be­ne che pas­sa un pa­ra­gra­fo, op­pu­re ca­pi­to­li, e il li­bro ri­spon­de.

In li­bre­ria Ales­san­dro Ba­ric­co, 60 an­ni, ha pub­bli­ca­to The ga­me (Ei­nau­di).

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.