CRAIG M CDEAN

GQ (Italy) - - Complici -

9. Na­to nel 1964 a Midd­lewi­ch, nel Che­shi­re, muo­ve i pri­mi passi nel mon­do dell’ico­no­gra­fia rea­liz­zan­do scat­ti per gli amici roc­ker: una ga­vet­ta che tor­na uti­le, visto che poi di­ven­ta as­si­sten­te del ce­le­bre fo­to­gra­fo Nick Knight. Ini­zia poi a la­vo­ra­re per i-d e The Face ma il gran­de suc­ces­so ar­ri­va con le cam­pa­gne che rea­liz­za nel 1995 e 1996 per Jil San­der, ol­tre che per Calvin Klein e Tommy Hil­fger. Il raff­na­to iper­rea­li­smo che per­mea ogni scat­to non solo ren­de il suo trat­to in­con­fon­di­bi­le ma crea an­che uno sti­le tan­to avant-gar­de quan­to ro­man­ti­co: lo pro­va il ser­vi­zio che per noi ha scat­ta­to al pre­mio Oscar 2008 Til­da Swin­ton.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.