TIM W ALKER

GQ (Italy) - - Complici -

9. In­gle­se, clas­se 1970, pub­bli­ca re­go­lar­men­te ser­vi­zi di mo­da su Vo­gue, LO­VE Magazine e W. Do­po la lau­rea all’exe­ter Col­le­ge of Art nel 1994, si è tra­sfe­ri­to a New York ed è diventato as­si­sten­te di sir Ri­chard Ave­don, tut­to­ra con­si­de­ra­to uno dei più gran­di fo­to­graf di ogni tem­po. Nel 2008 il De­si­gn Mu­seum di Lon­dra ha ospi­ta­to le sue immagini; nel 2010 il pri­mo cor­to­me­trag­gio, The Lost Ex­plo­rer, è sta­to pre­sen­ta­to al Fe­sti­val di Lo­car­no. Le ope­re di Tim Walker so­no espo­ste al Victoria & Al­bert Mu­seum e al­la National Por­trait Gal­le­ry di Lon­dra: per que­sto nu­me­ro di GQ ha ri­trat­to l’at­to­re ame­ri­ca­no Brad­ley Coo­per.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.