Mas­si­mo Del­la Ra­gio­ne

50 AN­NI

GQ (Italy) - - Storie -

At­tua­li­tà. In qua­li­tà di re­spon­sa­bi­le del­le isti­tu­zio­ni fnan­zia­rie di Jp Morgan ha ge­sti­to im­por­tan­ti ope­ra­zio­ni ban­ca­rie, come la fu­sio­ne tra Uni­cre­dit e Hvb o la ces­sio­ne del­la Bnl ai fran­ce­si di Bnp Pa­ri­bas. Nel 2006 è sta­to no­mi­na­to co-head per l’ita­lia di Gold­man Sa­chs.

Ac­ca­de­mi­co. È con­si­de­ra­to uno dei ban­chie­ri ita­lia­ni d’affari più esper­ti nel set­to­re del­le “fnan­cial in­sti­tu­tion”. Po­co in­cli­ne ai ri­flet­to­ri, per­ché in Gold­man con­ta la squadra, Del­la Ra­gio­ne è l’avam­po­sto del co­los­so Usa per gli affari – dal­le m&a al­le quo­ta­zio­ni in Bor­sa – in via di def­ni­zio­ne.

Se­gni par­ti­co­la­ri. Da di­ver­si an­ni è nel di­par­ti­men­to Fi­nan­za del­la Boc­co­ni come pro­fes­so­re di In­vest­ment ban­king. E visto che è spes­so a Lon­dra, è sa­li­to an­che in cat­te­dra al­la City. Ospi­te del­la Rcc Con­fe­ren­ce 2015 del­la Lon­don School of Eco­no­mics, uni­co spea­ker italiano.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.