Ca­val­li­no-tre­por­ti Ru­ba­ta un’au­to, fal­li­sce in­ve­ce il fur­to in un no­to ri­sto­ran­te

Il Gazzetino (Venezia) - - Estuario - Giu­sep­pe Bab­bo

Fur­ti not­tur­ni tra Ca­val­li­no e Ca’ di Val­le. È quan­to ac­ca­du­to do­me­ni­ca not­te do­ve i mal­vi­ven­ti so­no riu­sci­ti a ru­ba­re una Volk­swa­gen Toua­reg ad una fa­mi­glia di com­mer­cian­ti lo­ca­li che già due an­ni fa ave­va su­bi­to un ten­ta­to fur­to. Se­con­do una pri­ma ri­co­stru­zio­ne i la­dri sa­reb­be­ro en­tra­ti in azio­ne at­tor­no al­le 3, pe­ne­tran­do nel giar­di­no dell'abi­ta­zio­ne do­ve era par­cheg­gia­ta l'au­to che so­no riu­sci­ti a met­te­re in mo­to sen­za par­ti­co­la­ri pro­ble­mi. At­tor­no al­le 5 dei la­dri (non è esclu­so che pos­sa­no es­se­re gli stes­si), han­no in­ve­ce pre­so di mira il no­to ri­sto­ran­te "Da Do­me­ni­co", a Ca­val­li­no. In que­sto ca­so a far fal­li­re il col­po è sta­to l'al­lar­me. Pri­ma di far per­de­re le pro­prie trac­ce i mal­vi­ven­ti so­no co­mun­que riu­sci­ti a scas­si­na­re l'au­to dei ge­sto­ri del lo­ca­le im­pa­dro­nen­do­si di un te­le­fo­ni­no. «La sta­gio­ne non è an­co­ra fi­ni­ta e già si re­gi­stra­no que­sti epi­so­di - com­men­ta­no al­cu­ni re­si­den­ti - ci au­gu­ria­mo che in vi­sta dell'au­tun­no ven­ga au­men­ta­ta la sor­ve­glian­za nel ter­ri­to­rio».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.