La­vo­ri per la mes­sa in si­cu­rez­za di una stra­da Ie­ri lun­ghe co­de e au­to­mo­bi­li­sti ar­rab­bia­ti

Il Gazzetino (Venezia) - - San Donàdipiave -

MU­SI­LE - Mes­sa in si­cu­rez­za di una stra­da, lun­ghe co­de e au­to­mo­bi­li­sti ar­rab­bia­ti. È suc­ces­so ie­ri mat­ti­na. «Sia­mo ar­rab­bia­ti - ri­fe­ri­sce un au­to­mo­bi­li­sta ri­ma­sto bloc­ca­to sia­mo fer­mi a Mu­si­le da 12 mi­nu­ti tra l'ar­gi­ne e via Roma, in am­be­due i sen­si, in at­te­sa che fi­ni­sca­no i la­vo­ri. È inac­cet­ta­bi­le che il Co­mu­ne per­met­ta che al­le 9.45 si for­mi una co­da co­sì lun­ga cau­san­do di­sa­gi. Non sa­reb­be sta­to me­glio fa­re i la­vo­ri in ora­ri più con­so­ni?». «Stia­mo si­ste­man­do un av­val­la­men­to che si tro­va sul­la stra­da - è in­ter­ve­nu­ta il sin­da­co Sil­via Su­san­na - ed è pe­ri­co­lo­so. I la­vo­ri so­no ini­zia­ti al­le 8.30 per fi­ni­re nel po­me­rig­gio pri­ma dell'ora­rio di rien­tro. Al mat­ti­no il flus­so è in usci­ta da Mu­si­le ed è me­no pe­san­te del flus­so in en­tra­ta e que­sto è sta­to con­si­de­ra­to, quin­di i la­vo­ri non po­te­va­no ini­zia­re al­le 9 con il ri­schio che con­ti­nuas­se­ro al­la se­ra. Ov­vio che si pos­so­no crea­re dei di­sa­gi ma la ma­nu­ten­zio­ne va fat­ta. Ed in ogni ca­so - con­clu­de il sin­da­co - la con­ge­stio­ne del traf­fi­co a Mu­si­le è cau­sa­ta dal­la fa­mo­sa ro­ta­to­ria di San Do­nà si­cu­ra­men­te in que­sto ca­so ag­gra­va­ta dal­la pre­sen­za dei la­vo­ri». (F.cib.)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.