Su­per­ma­riò con­qui­sta i fran­ce­si: «Un gio­iel­lo»

Due dop­piet­te in al­tret­tan­te par­ti­te

Il Gazzetino (Venezia) - - Sport - Car­lo Re­pet­to

In Fran­cia è l’uo­mo-der­by. Dop­piet­ta al Mar­si­glia all’esor­dio, al­tri 2 gol al Mo­na­co nel tur­no in­fra­set­ti­ma­na­le che ha con­dot­to il Niz­za in vet­ta al­la Li­gue 1, da­van­ti ai mi­liar­da­ri del Psg. L’uo­mo-der­by è Ma­rio Ba­lo­tel­li, di­ven­ta­to “Su­per­ma­riò” per i ti­fo­si niz­zar­di che l’al­tra se­ra gli han­no tri­bu­ta­to un’ova­zio­ne all’usci­ta dal cam­po. Lui ha ri­spo­sto con un sa­lu­to e per­si­no un sor­ri­so, even­to ra­ro per le abi­tu­di­ni dell’ex cen­tra­van­ti del Mi­lan, ri­ge­ne­ra­to da un’al­tra ma­glia ros­so­ne­ra: quel­la dell’ogc Ni­ce (no­me ori­gi­na­le del suo nuo­vo club) che l’ha pre­le­va­to nel­le ul­ti­me ore di mer­ca­to dal Li­ver­pool, di­spo­sto a re­ga­la­re il car­tel­li­no pur di di­sfar­si del suo in­gag­gio. «La ri­spo­sta l’ha da­ta il cam­po. Al­tro che pac­co, Ba­lo­tel­li per me è un dia­man­te!» ha com­men­ta­to Jean-pier­re Ri­ve­re, pre­si­den­te del­la squa­dra che gui­da a sor­pre­sa il cam­pio­na­to fran­ce­se. «Qui da noi po­trà ri­tro­va­re il suo sor­ri­so e il suo cal­cio – ha ag­giun­to – ve­dre­mo do­ve po­trà ar­ri­va­re». Per il mo­men­to il nuo­vo ido­lo dei ti­fo­si del Niz­za ha la me­dia-gol più al­ta del tor­neo (2 a par­ti­ta) e pur aven­do gio­ca­to so­lo i due der­by del­la Co­sta Az­zur­ra già in­si­dia il po­dio dei mar­ca­to­ri for­ma­to da La­ca­zet­te (Lio­ne, 6 gol in 4 ga­re), Ca­va­ni (Psg, 6 in 5) ed Er­ding (Me­tz, 5 in 6). Ab­ba­stan­za per far ri­cre­de­re l’equi­pe che ave­va ac­col­to con scet­ti­ci­smo il suo sbar­co nel­la Li­gue 1: «Po­trà ave­re del­le gior­na­te stor­te ma è an­co­ra un cam­pio­ne», il giu­di­zio del quo­ti­dia­no all’in­do­ma­ni del­la dop­piet­ta di “Su­per­ma­riò” all’ex ca­po­li­sta Mo­na­co, re­du­ce da 7 vit­to­rie.

Ol­tre ai gol, a col­pi­re è il nuo­vo ap­proc­cio del cen­tra­van­ti che con­tro i mo­ne­ga­schi si è sa­cri­fi­ca­to per la squa­dra, met­ten­do da par­te gli at­teg­gia­men­ti da pri­ma­don­na che gli ave­va­no pro­vo­ca­to le cri­ti­che del­la stam­pa in­gle­se. Un Ba­lo­tel­li 2.0 che se man­te­nes­se que­sti stan­dard po­treb­be tor­na­re uti­le an­che al­la na­zio­na­le. Che Ven­tu­ra ci stia pen­san­do?

A Niz­za un Ba­lo­tel­li ine­di­to: si sa­cri­fi­ca per la squa­dra, sor­ri­de e se­gna

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.