Nel­le men­se au­men­ta­no i me­nù an­ti-in­tol­le­ran­ze

Il Gazzetino (Venezia) - - Spinea Noale Mirano - Me­lo­dy Fu­sa­ro

Una de­ci­na di me­nù di­ver­si ogni gior­no. Per ri­spet­ta­re tut­ti: chi non man­gia il ma­ia­le, chi ri­fiu­ta la car­ne di man­zo, chi è al­ler­gi­co al glu­ti­ne, chi man­gia so­lo ver­du­re e chi, ma­ga­ri, ai ve­ge­ta­li può ag­giun­ge­re so­lo lat­te e uo­va. Si chia­ma­no «die­te spe­cia­li» e ne­gli ul­ti­mi due an­ni a Spi­nea han­no re­gi­stra­to un im­prov­vi­so au­men­to. In tut­to ol­tre 150 su 1600 bam­bi­ni che pran­za­no nel­le men­se del­le scuo­le del­la cit­tà: in­som­ma, uno su die­ci chie­de qual­che mo­di­fi­ca ai piat­ti che ven­go­no pro­po­sti ai com­pa­gni. Me­nù spe­cia­li do­vu­ti prin­ci­pal­men­te a mo­ti­vi re­li­gio­si (per 97 ra­gaz­zi­ni), prin­ci­pal­men­te mu­sul­ma­ni che non man­gia­no car­ne di ma­ia­le o in­dui­sti che ri­fiu­ta­no al­tri ti­pi di car­ne. So­no 47, in­ve­ce, le die­te ri­vi­ste per mo­ti­vi sa­ni­ta­ri, di cui 30 per al­ler­gie o in­tol­le­ran­ze (in par­ti­co­la­re al lat­te vac­ci­no e de­ri­va­ti, uo­vo, pe­sce e al­la frut­ta a gu­scio) 7 per fa­vi­smo, 7 ce­lia­chie e 3 di­sfa­gie. Ma ad au­men­ta­re in mo­do par­ti­co­la­re, que­st'an­no, so­no le die­te spe­cia­li per «mo­ti­vi eti­ci». L'an­no scor­so c'era un so­lo ca­so men­tre que­st'an­no so­no 6 i bam­bi­ni per i qua­li i ge­ni­to­ri chie­do­no un trat­ta­men­to par­ti­co­la­re. Di que­sti in­fat­ti 3 so­no i ve­ga­ni (che man­gia­no so­lo ver­du­re) e 3 che si ali­men­ta­no se­con­do la die­ta «lat­to-ovo-ve­ge­ta­ria­na». «Per i ve­ga­ni - spie­ga la die­to­lo­ga che la­vo­ra per il Co­mu­ne, Lo­ret­ta Pe­liz­za -, pre­di­spon­go un me­nù par­ti­co­la­re. Per esem­pio ven­go­no so­sti­tui­te le pol­pet­te di car­ne con quel­le di ver­du­re o il bu­di­no con quel­lo ve­gan, la car­ne con croc­chet­te ve­ge­ta­li o di le­gu­mi. An­che per il me­nù ve­ge­ta­ria­no si cer­ca­no so­lu­zio­ni che ri­sul­ti­no si­mi­li a quel­le di car­ne». Ogni me­nù, che cam­bia cir­ca ogni me­se, vie­ne af­fi­da­to al­le cuo­che del­la Cir Food, che dal cen­tro cot­tu­ra di via Lu­neo pre­pa­ra­no i piat­ti per le scuo­le e per i pa­sti a do­mi­ci­lio ge­sti­ti dal Co­mu­ne. Il te­ma del­le men­se è da sem­pre tra i più ca­ri per i ge­ni­to­ri. Pro­prio in que­sti gior­ni, in­fat­ti, c'è un gran mo­vi­men­to nel­le scuo­le per l'esor­dio del buo­no di­gi­ta­le, che par­te con il nuo­vo ap­pal­to, vin­to da Cir Food do­po una se­rie di ri­cor­si.

VA­RIE­TÀ Una de­ci­na di me­nù di­ver­si ogni gior­no nel­le men­se sco­la­sti­che

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.