Vio­la­te le nor­me spor­ti­ve, Sch­wa­zer in­da­ga­to

Il Gazzetino (Venezia) - - Attualità -

BOLZANO - Alex Sch­wa­zer è sta­to in­se­ri­to nel re­gi­stro de­gli in­da­ga­ti dal­la Pro­cu­ra del­la Re­pub­bli­ca di Bolzano per vio­la­zio­ne del­le nor­me spor­ti­ve an­ti­do­ping. L'atle­ta al­toa­te­si­no è sta­to squa­li­fi­ca­to per ot­to anni dal Tas di Lo­san­na in se­gui­to al­la sua po­si­ti­vi­tà al te­sto­ste­ro­ne in un con­trol­lo a sor­pre­sa ef­fet­tua­to il 1˚ gen­na­io di que­st'an­no pres­so la sua abi­ta­zio­ne di Ra­ci­nes. Sch­wa­zer si è sem­pre di­chia­ra­to in­no­cen­te e vit­ti­ma di un com­plot­to e nel giu­gno scor­so ha spor­to de­nun­cia con­tro igno­ti. Tre gior­ni fa la Pro­cu­ra di Bolzano ha or­di­na­to un te­st per ve­ri­fi­ca­re il Dna del­le pro­vet­te in­cri­mi­na­te, fa­cen­do se­que­stra­re, in vir­tù di una ro­ga­to­ria in­ter­na­zio­na­le, il cam­pio­ne di uri­ne ri­sul­ta­to po­si­ti­vo. A se­que­stra­re il ma­te­ria­le e la do­cu­men­ta­zio­ne è sta­ta la Pro­cu­ra te­de­sca di Co­lo­nia. Sul­le uri­ne ver­ran­no ef­fet­tua­te ana­li­si chi­mi­che al fi­ne di sta­bi­li­re se le uri­ne, con­te­nen­ti le so­stan­ze vie­ta­te, ap­par­ten­go­no a Sch­wa­zer op­pu­re i pre­cur­so­ri di te­sto­ste­ro­ne so­no sta­ti in­se­ri­ti, sep­pur in mi­ni­ma quan­ti­tà, tra l'ar­ri­vo al la­bo­ra­to­rio di Co­lo­nia e l'ini­zio del te­st an­ti­do­ping.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.