I FON­DA­TO­RI SIA­MO NOI

Il Gazzetino (Venezia) - - Veneziasport -

Ogni tan­to Il Gaz­zet­ti­no mi fa tra­sa­li­re! So­no Rus­so Lu­cia­na che nel 1970 as­sie­me ad al­tri ed in pri­mis Fran­co De­mae­stri (al­lo­ra mio ma­ri­to) ab­bia­mo crea­to, e ma­te­rial­men­te rea­liz­za­to il Tea­tri­no del­la Mu­ra­ta se­de del glo­rio­so T.P.M. Tea­tro per Mestre che ha por­ta­to il Tea­tro mo­der­no e con­tem­po­ra­neo a Mestre me­de­si­ma, sen­za pos­si­bi­li­tà di di­scus­sio­ne. Ades­so il Tea­tro è usci­to dai tea­tri ed è an­da­to nel­le stra­de e nei par­chi coa­gu­lan­do le per­so­ne in mo­do di­ver­so e for­se più fun­zio­na­le ai tem­pi. Il Tea­tri­no del­la Mu­ra­ta è sta­to chiu­so lo scor­so 29 gen­na­io 2016 per mo­ti­vi eco­no­mi­ci. Scri­vo per­ché so­no ve­ra­men­te stu­fa di leg­ge­re e sen­ti­re che ad ogni an­go­lo c’è un ere­de, un di­sce­po­lo un vat­te­la­pe­sca che in­ten­de fa­re tea­tro sfrut­tan­do il me­ri­to che quel­la gen­te nei lon­ta­ni anni si è co­strui­ta con fa­ti­ca e de­di­zio­ne to­ta­li. Fac­cia­no pu­re tea­tro tut­ti, ma con il lo­ro no­mi, le lo­ro si­gle, i lo­ro sol­di. Il Tea­tri­no del­la Mu­ra­ta è il ca­ro estin­to e non ha la­scia­to ere­di­tà a nes­su­no: né vo­lon­ta­ria­men­te, né per le­git­ti­ma, né per le­ga­ti. La sua ere­di­tà è “un qual­co­sa” nel cuo­re di tan­ti che, an­che lì han­no ope­ra­to, con al­tret­tan­ta se­rie­tà e de­di­zio­ne de­gli ini­zia­to­ri sen­za sfrut­ta­re ai fi­ni per­so­na­li il bel no­me Mu­ra­ta. E ba­sta con que­sti mil­le

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.