GLI ATTACCHI DEI ME­DIA

Il Gazzetino (Venezia) - - Lettere & Opinioni -

Egre­gio di­ret­to­re, nel­le ul­ti­me set­ti­ma­ne Lei ha pub­bli­ca­to e ri­spo­sto a di­ver­se let­te­re ri­guar­dan­ti la sin­da­ca di Roma, Vir­gi­nia Rag­gi, con­di­vi­den­do e ad­di­rit­tu­ra rin­ca­ran­do le cri­ti­che sul suo ope­ra­to. Cer­to, l'esi­to del­le ele­zio­ni nel­la ca­pi­ta­le è sta­ta una bot­ta tre­men­da per i par­ti­ti tra­di­zio­na­li e per la stam­pa di re­gi­me. Le rea­zio­ni del­le strut­tu­re del "ma­laf­fa­re" su cui è piom­ba­ta la Rag­gi era pre­ve­di­bi­le. Me­no com­pren­si­bi­le, e più col­pe­vo­le a mio av­vi­so, è l'ac­ca­ni­men­to "con­tro" dei me­dia (com­pre­so Il Gaz­zet­ti­no) che, in que­sto per­cor­so di ri­sa­na­men­to del "ver­mi­ta­io", co­sì dif­fi­ci­le e ac­ci­den­ta­to, non fan­no al­tro che stig­ma­tiz­za­re er­ro­ri ve­nia­li e sban­da­men­ti, tra­scu­ran­do pro­ble­mi ben più gra­vi del pae­se, af­fa­ma­to da epi­so­di di cor­ru­zio­ne e ru­be­rie di ogni ge­ne­re. D'al­tro can­to è l'at­teg­gia­men­to te­nu­to da sem­pre dal­la stam­pa nei con­fron­ti dei par­la­men­ta­ri 5Stel­le. Con il ti­to­lo in pri­ma pa­gi­na "La Rag­gi af­fon­da le Olim­pia­di" e la Sua ri­spo­sta al let­to­re di Pa­do­va, mi sem­bra che Il Gaz­zet­ti­no ab­bia esa­ge­ra­to. La Rag­gi ie­ri non ha fat­to al­tro che con­fer­ma­re e ri­ba­di­re quel­lo che ha sem­pre det­to in cam­pa­gna elet­to­ra­le e con cui ha ot­te­nu­to il 70% del con­sen­so dei ro­ma­ni: cosa c'è di sba­glia­to? Fa no­ti­zia un po­li­ti­co che ri­ma­ne coe­ren­te a quel­lo che ha pro­mes­so in cam­pa­gna elet­to­ra­le? Mi sem­bra che la Rag­gi ab­bia pro­iet­ta­to ta­bel­le e ci­fre, spie­ga­to e quan­ti­fi­ca­to le ra­gio­ni del no: nes­su­no (nè tan­to­me­no Il Gaz­zet­ti­no) ha con­fu­ta­to que­sti da­ti, Ci pre­oc­cu­pia­mo pe­rò del ri­tar­do all'ap­pun­ta­men­to con il pre­si­den­te del Co­ni. Ma per fa­vo­re! Pie­tro Spe­ra

Pa­do­va

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.