SCIN­TIL­LE

Du­ro con­fron­to da­van­ti a 80 mi­lio­ni di te­le­spet­ta­to­ri

Il Gazzetino (Venezia) - - Primo Piano - An­na Guai­ta

«Il di­bat­ti­to più fe­ro­ce dell’era mo­der­na». Il giu­di­zio del­la com­men­ta­tri­ce Su­san Pa­ge sul­le pa­gi­ne di Usa To­day rias­su­me l’opi­nio­ne dif­fu­sa ie­ri ne­gli Usa do­po il pri­mo fac­cia a fac­cia fra Do­nald Trump e Hil­la­ry Clin­ton. Men­tre i due can­di­da­ti era­no già tor­na­ti sul cam­po, l’uno in Florida, l’al­tra nel­la Ca­ro­li­na del nord, il Pae­se era an­co­ra in­ten­to a cer­car di de­ci­fra­re l’in­cre­di­bi­le spet­ta­co­lo che per un’ora e mez­zo ave­va te­nu­to gli ame­ri­ca­ni in­col­la­ti al­la tv, agli ipad e ai cel­lu­la­ri, per se­gui­re in di­ret­ta lo scon­tro fra i due can­di­da­ti al­le pre­si­den­zia­li dell’8 no­vem­bre. L’opi­nio­ne ge­ne­ra­le è sta­ta che Hil­la­ry ab­bia vin­to la pri­ma par­ti­ta del­le fi­na­li. Ma co­me lei stes­sa ha ri­cor­da­to ie­ri mat­ti­na, «ne re­sta­no an­co­ra due», il di­bat­ti­to del 9 ot­to­bre nel Mis­sou­ri e quel­lo del 19 in Ne­va­da. Se dun­que Hil­la­ry ha vin­to, i de­mo­cra­ti­ci sono sta­ti ben at­ten­ti a non ap­pa­ri­re trop­po en­tu­sia­sti. E lei ie­ri ha de­di­ca­to il suo co­mi­zio di Ra­lei­gh a sol­le­ci­ta­re i suoi so­ste­ni­to­ri ad an­da­re a vo­ta­re a no­vem­bre, ben sa­pen­do che i son­dag­gi sono co­sì ser­ra­ti che ogni vo­to con­te­rà. Al di­bat­ti­to, e al ri­va­le, Hil­la­ry ha a ma­la pe­na de­di­ca­to una bat­tu­ti­na all’ini­zio del co­mi­zio: “Qual­cu­no di voi ha vi­sto il di­bat­ti­to ie­ri se­ra?” ha scher­za­to, ri­scuo­ten­do ap­plau­si e ri­sa­te. Pro­ba­bil­men­te ogni sin­go­la per­so­na nel suo pub­bli­co l’ave­va vi­sto, se è ve­ro che il di­bat­ti­to ha su­pe­ra­to ogni re­cord di au­dien­ce, su­pe­ran­do gli 80 mi­lio­ni di

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.