Una fe­sta in fa­mi­glia per i 104 an­ni di Ada Osel­la­do­re

Il Gazzetino (Venezia) - - Mestre -

Una fe­sta in fa­mi­glia, con la fi­glia Ro­sa­lin­da che la segue ogni gior­no, i ni­po­ti e i pro­ni­po­ti. Co­sì Ada Osel­la­do­re ha ce­le­bra­to nel­la sua ca­sa di via­le San Mar­co il tra­guar­do dei 104 an­ni di vi­ta. Un com­plean­no spe­cia­le, che ne fa una del­le per­so­ne più lon­ge­ve del­la cit­tà. Ori­gi­na­ria di Chiog­gia, Ada Osel­la­do­re è na­ta il 24 set­tem­bre 1912 ma è rsta­ta re­gi­stra­ta all’ana­gra­fe due gior­ni do­po, tan­to che la da­ta uf­fi­cia­le di na­sci­ta ri­sul­ta pro­prio que­st’ul­ti­ma. Nel cor­so del­la Se­con­da guer­ra mon­dia­le Ada Osel­la­do­re ave­va per­so il ma­ri­to, ma­re­scial­lo di Marina de­por­ta­to in un cam­po di pri­gio­nia in Ger­ma­nia. Da quel mo­men­to si era de­di­ca­ta ani­ma e cor­po alal fa­mi­glia e al­le fi­glie, per le qua­li è sem­pra sta­ta un pun­to di ri­fe­ri­men­to. Co­sì an­che ora, no­no­stan­te gli ac­ciac­chi del­la ve­ne­ra­bi­le età, i fa­mi­lia­ri le si sono stret­ti e non han­no fat­to man­ca­re il lo­ro af­fet­to per un com­plean­no dav­ve­ro "ra­ro".

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.