Pro­ces­so pe­na­le, al Se­na­to la mag­gio­ran­za scric­chio­la

Il Gazzetino (Venezia) - - Primo Piano -

RO­MA - Mag­gio­ran­za dav­ve­ro bal­le­ri­na al Se­na­to nel ca­so in cui il go­ver­no al­la fi­ne de­ci­des­se di chie­de­re il vo­to di fi­du­cia sul­la ri­for­ma del pro­ces­so pe­na­le. Nei grup­pi di mag­gio­ran­za a Pa­laz­zo Ma­da­ma si fan­no i con­ti, ma al mo­men­to non c'è al­cu­na cer­tez­za. E si spe­ra che lo "spet­tro" del­la fi­du­cia si allontani. Al­lo sta­to, la dif­fe­ren­za tra i sì e i no sa­reb­be mi­ni­ma.

Tra Pd e Ap-ncd, in­fat­ti, nel ca­so fos­se­ro tut­ti pre­sen­ti co­me un sol uo­mo, ipo­te­si che in que­sto ca­so nes­su­no si sen­ti­reb­be di as­si­cu­ra­re, in teo­ria si ar­ri­ve­reb­be a quo­ta 142 (29 Ap-ncd più i 113 del Pd). Nel­la real­tà, la som­ma è più bas­sa per­ché il pre­si­den­te Gras­so non vo­ta e al­me­no due di Ap-ncd avreb­be­ro già an­nun­cia­to uf­fi­cial­men­te il lo­ro no al ddl. Quin­di una ci­fra attendibile, esa­mi­nan­do so­lo i due prin­ci­pa­li grup­pi di mag­gio­ran­za, è di 139. Esat­ta­men­te la stes­sa di chi di­chia­ra di es­se­re pron­to a vo­ta­re con­tro il di­se­gno di leg­ge.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.