«Con­ti cor­ren­ti più ca­ri per i sal­va­tag­gi ban­ca­ri»

Il Gazzetino (Venezia) - - Economia -

Con­su­ma­to­ri sul pie­de di guer­ra con­tro le ban­che, col­pe­vo­li di ad­de­bi­ta­re ai cor­ren­ti­sti an­che le spe­se dei re­cen­ti sal­va­tag­gi di Ban­ca Mar­che, Etru­ria, Ca­rifer­ra­ra e Ca­ri­chie­ti. Le as­so­cia­zio­ni di di­fe­sa de­gli uten­ti de­nun­cia­no in­fat­ti che al­cu­ne ban­che, per far fron­te al con­tri­bu­to al Fon­do na­zio­na­le di risoluzione del­le cri­si, han­no prov­ve­du­to ad au­men­ta­re il ca­no­ne dei con­ti cor­ren­ti. «Un en­ne­si­mo fur­to con de­strez­za», pun­ta­no il di­to Adu­sbef e Federconsumatori, che si tra­du­ce in un rin­ca­ro di 25 eu­ro per i ti­to­la­ri di un con­to cor­ren­te. E il Codacons è già pron­to a par­ti­re con le de­nun­ce. A par­ti­re dal Ban­co Po­po­la­re, i cui cor­ren­ti­sti «il pros­si­mo 31 di­cem­bre si ri­tro­ve­ran­no l'una tan­tum di 25 eu­ro da pa­ga­re». Ma, se­con­do i con­su­ma­to­ri, an­che Ubi e Uni­cre­dit si ap­pre­ste­reb­be­ro a fa­re lo stes­so.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.