Coltivazioni di po­mo­do­ri dan­neg­gia­te da un in­set­to

Il Gazzetino (Venezia) - - Estuario -

(G.B.) «Un intervento re­gio­na­le e sta­ta­le per sal­va­re le coltivazioni di po­mo­do­ro di Ca­val­li­no­tre­por­ti». È l'ap­pel­lo che ar­ri­va da­gli agri­col­to­ri del li­to­ra­le che ie­ri mat­ti­na, in par­ti­co­la­re di quel­li ade­ren­ti al­la Con­fe­de­ra­zio­ne ita­lia­na agri­col­to­ri che si sono ri­tro­va­ti nell'azien­da di Da­nie­le Mu­ne­rot­to per fa­re il pun­to del­la si­tua­zio­ne. Ma so­prat­tut­to per lan­cia­re una ve­ra e pro­pria ri­chie­sta di aiu­to per­ché dei 90 mi­la quin­ta­li di po­mo­do­ro pro­dot­ti que­st'an­no la me­tà è sta­ta di­strut­ta dal­la Tu­ta Ab­so­lu­ta, un pa­ras­si­ta ori­gi­na­rio dell'ame­ri­ca la­ti­na ar­ri­va­to in Europa at­tra­ver­so l'im­por­ta­zio­ne di frut­ta eso­ti­ca e che ora sta met­ten­do a ri­schio la so­prav­vi­ven­za dell'oro rosso di Ca­val­li­no-tre­por­ti. «La si­tua­zio­ne è dram­ma­ti­ca - di­ce Lu­cia­no Scar­pa, pre­si­den­te di zo­na del­la Cia que­sto in­set­to sta im­per­ver­san­do crean­do dan­ni in­gen­ti: ci sono azien­de che han­no per­so an­che il 90% del rac­col­to. I ten­ta­ti­vi di scon­fig­ger­lo at­tra­ver­so l'uso di re­ti o fe­ro­mo­ni non dan­no una ga­ran­zia to­ta­le».

Se­con­do i re­spon­sa­bi­li del­la Cia ser­vo­no dei nuo­vi an­ta­go­ni­sti na­tu­ra­li o nuo­ve so­stan­ze per com­bat­te­re que­sti in­set­ti. «Chie­dia­mo al­la Re­gio­ne ma an­che al Mi­ni­ste­ro dell'agri­col­tu­ra e del­la Sa­ni­tà - ag­giun­ge il pre­si­den­te di Cia Ve­ne­zia, Pao­lo Quag­gio - di av­via­re gli stu­di ne­ces­sa­ri, an­che con il pre­po­sto Isti­tu­to pa­to­lo­gi­co. Quin­di di va­lu­ta­re la pos­si­bi­li­tà di ac­ce­le­ra­re l'in­gres­so in Ita­lia di quei com­po­nen­ti che all'este­ro sono già uti­liz­za­ti per con­tra­sta­re la Tu­ta Ab­so­lu­ta: è fon­da­men­ta­le agi­re in fret­ta».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.