Tes­se­re omag­gio Actv di­mez­za­te da quan­do sono di­ven­ta­te per­so­na­li

Il Gazzetino (Venezia) - - Venezia -

Sca­dran­no a fi­ne ot­to­bre. È sta­ta pro­ro­ga­ta di un me­se la va­li­di­tà del­le cir­ca 9000 tes­se­re an­nua­li di li­be­ra cir­co­la­zio­ne sui mez­zi pub­bli­ci Actv per quel­la va­rie­ga­ta pla­tea di aven­ti di­rit­to per leg­ge che van­no dal­le for­ze dell’or­di­ne ai fun­zio­na­ri dei mi­ni­ste­ri dei Be­ni cul­tu­ra­li, dal­le Guar­die Zoo­fi­le agli ispet­to­ri del­le Po­ste e del­la Mo­to­riz­za­zio­ne ci­vi­le. Per un man­ca­to in­troi­to nel­le cas­se di Avm di qual­che mi­lio­ne.

Ma il da­to più si­gni­fi­ca­ti­vo, a sen­ti­re l’as­ses­so­re al­la Mo­bi­li­tà Re­na­to Bo­ra­so, è il fat­to che il lo­ro uti­liz­zo da quan­do le tes­se­re sono di­ven­ta­te no­mi­na­ti­ve, è sta­to sen­si­bil­men­te ri­dot­to, qua­si di­mez­za­to.

Ov­ve­ro se pri­ma una per­so­na po­te­va ce­de­re la tes­se­ra "vip" a fa­mi­lia­ri e ami­ci, con l’in­tro­du­zio­ne del­le ge­ne­ra­li­tà del pos­ses­so­re - do­po un’aspra bat­ta­glia in con­si­glio co­mu­na­le - qual­che scru­po­lo in più evi­den­te­men­te c’è sta­to, tan­to che è emer­so che gli aven­ti di­rit­to si sono di fat­to "spo­sta­ti me­no" su e giù per la cit­tà.

L’idea del­la Giun­ta era ora di in­tro­dur­re an­che la fo­to­gra­fia del de­ten­to­re, pro­prio per evi­ta­re frain­ten­di­men­ti.

Ipo­te­si che con­flig­ge pe­rò con il vin­co­lo di ri­ser­va­tez­za so­prat­tut­to per i rap­pre­sen­tan­ti del­le for­ze dell’or­di­ne.

E quin­di la Giun­ta ve­ne­zia­na si è da­ta un ter­mi­ne più am­pio, con la pro­ro­ga di un me­se in più per va­lu­ta­re qual­che so­lu­zio­ne, so­prat­tut­to per mi­li­ta­ri che ri­man­go­no di stan­za a Ve­ne­zia per pe­rio­di di tem­po li­mi­ta­ti. An­che se in ba­se al­la leg­ge re­gio­na­le del 2004 teo­ri­ca­men­te ba­ste­reb­be che mo­stras­se­ro al con­trol­lo­re il tes­se­ri­no di ser­vi­zio per es­se­re eso­ne­ra­ti dal pa­ga­men­to del bi­gliet­to per mo­ti­vi di pub­bli­ca si­cu­rez­za.

Nei me­si scor­si an­che il Mo­vi­men­to 5 stel­le ave­va pro­mes­so un’in­da­gi­ne ac­cu­ra­ta sul­le mo­da­li­tà di con­ces­sio­ne del­le tes­se­re, non tan­to al­le for­ze dell’or­di­ne quan­to ad al­tre ca­te­go­rie.

BO­RA­SO

R.V

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.