La Reyer ini­zia be­ne To­nut tra­sci­na­to­re e Can­tù si ar­ren­de

Gli oro­gra­na­ta stac­ca­no i brian­zo­li nell’ul­ti­mo quar­to: be­ne an­che Ort­ner

Il Gazzetino (Venezia) - - Venezia Miestre - An­drea Mo­bi­li

Buo­na la pri­ma. La Reyer sfio­ra i 100 pun­ti nell’esor­dio di cam­pio­na­to in tra­sfer­ta con­tro Can­tù. Gli oro­gra­na­ta so­no sta­ti tra­sci­na­ti da un im­men­so To­nut riu­scen­do nell’ul­ti­mo quar­to a stac­ca­re i brian­zo­li. Mol­to buo­na an­che la par­ti­ta di Ort­ner.

Buo­na la pri­ma per la Reyer Ve­ne­zia che nell'esor­dio di cam­pio­na­to bat­te in tra­sfer­ta, a De­sio, l'ac­qua Vi­ta­snel­la Can­tù. Mat­ta­to­re as­so­lu­to del mat­ch Ste­fa­no To­nut pro­ta­go­ni­sta di una par­ti­ta pra­ti­ca­men­te per­fet­ta. Mol­to be­ne an­che Ort­ner, Mc­gee e Hay­nes men­tre da ri­ve­de­re è la te­nu­ta sot­to il fer­ro.

Pron­ti via e i pri­mi due pun­ti por­ta­no la fir­ma di Pi­le­pic che va in lu­net­ta per il fal­lo fi­schia­to a To­nut.

È lo stes­so To­nut, pe­sca­to da Ha­gins, a pa­reg­gia­re per Ve­ne­zia. An­co­ra un bot­ta e ri­spo­sta con Pi­le­pic per Can­tù e Ejim per Ve­ne­zia che fis­sa­no il pun­teg­gio sul 4-4. Le bat­tu­te ini­zia­li ve­do­no pro­ta­go­ni­sti esclu­si­va­men­te To­nut e Pi­le­pic.

Do­po 6 mi­nu­ti di gio­co il pun­teg­gio è di 18-14 per Can­tù: ai due pun­ti di To­nut ri­spon­de Dar­den per Can­tù con due tri­ple e John­son con una schiac­cia­ta. Si gio­ca a vi­so aper­to con il so­li­to To­nut che ri­spon­de al­le in­cur­sio­ni di Pi­le­pic e John­son (24-20), ma è Can­tù con una tri­pla nel fi­na­le del­la pri­ma fra­zio­ne di gio­co a fis­sa­re il pun­teg­gio sul 27-20.

Si tor­na sul par­quet e Ve­ne­zia pro­va a ri­sa­li­re nel pun­teg­gio con Ha­gins e Mc­gee (29-25). Lo stes­so Mc­gee in pe­ne­tra­zio­ne met­te den­tro la pal­la del -2 e Ha­gins com­ple­ta la ri­mon­ta per il 29-29. Du­ra po­co la gio­ia dei ve­ne­zia­ni, sor­pas­sa­ti an­co­ra una vol­ta gra­zie ad una tri­pla di To­nut (32-29). Mo­men­to di gio­co con­ci­ta­to, con La­wal che pa­reg­gia nuo­va­men­te il pun­teg­gio, ma è an­co­ra To­nut in con­tro­pie­de a por­ta­re avan­ti Can­tù.

In­fi­ne è Pe­ric a tro­va­re due tri­ple che con­sen­to­no all'uma­na di por­tar­si avan­ti di 5 pun­ti (34-39).

Can­tù non si ab­bat­te e at­tac­ca a te­sta bas­sa con Do­w­dell e La­wal e a 2.20 da gio­ca­re riac­ciuf­fa il pa­reg­gio (41-41). La­wall per Can­tù è il pro­ta­go­ni­sta in­di­scus­so di que­ste ul­ti­me bat­tu­te di se­con­do quar­to che si chiu­de 49-45 per i pa­dro­ni di ca­sa. La­wal e Dar­den apro­no il ter­zo quar­to per l'uma­na, a cui ri­spon­de Ha­gins con una schiac­cia per il 53-47 Can­tù. Sul ca­po­vol­gi­men­to di fron­te la met­te den­tro an­che Ejim, ma Can­tù ri­ma­ne avan­ti di sei lun­ghez­ze gra­zie a La­wal (55-49). Buon mo­men­to per l'uma­na che met­te a se­gno il break che le con­sen­te di pa­reg­gia­re i con­ti (55-55).

Su­bi­to con­tro­brek di Can­tù che tor­na van­ti di 5 pun­ti gra­zie a Do­w­dell e an­co­ra La­wal (60-55) che sot­to ca­ne­stro fa il bel­lo e cat­ti­vo tem­po.

To­nut ri­por­ta Ve­ne­zia a -3 gra­zie a due li­be­ri, ma Cal­la­han ri­por­ta in van­tag­gio Can­tù a +4 (65-61). Ve­ne­zia si scuo­te con Hay­nes e Vig­gia­no che met­to­no den­tro due tri­ple per il sor­pas­so ve­ne­zia­no (67-66).

Ri­spon­de al­lo sca­de­re di tem­po Pi­le­pic con un ca­ne­stro dal­la lun­ghis­si­ma, ma Pe­ric su una gran­de pal­la ser­vi­ta da To­nut met­te den­tro il -1 (70-69).

Si tor­na in cam­po per l'ul­ti­mo quar­to ed è an­co­ra una vol­ta To­nut a pren­der­si sul­le spal­le l'uma­na che gra­zie a una tri­pla tor­na a +2 (70-72). Il fe­sti­val del­le tri­ple per Ve­ne­zia con­ti­nua con Mc­gee, ma Can­tù ri­spon­de su­bi­to con John­son e l'uma­na re­sta sul +3 (72-75). An­co­ra una tri­pla di To­nut e poi una schiac­cia­ta di Ort­ner por­ta­no l'uma­na a +8 (72-80). Ci pen­sa­no La­wal e Dar­den a ri­por­ta­re Can­tù a -4 (76-80), ma nean­che a dir­lo è sem­pre il so­li­to To­nut, con

un'al­tra tri­pla, a si­gla­re il +7 per l'uma­na (78-83). Can­tù pro­va a rea­gi­re, ma è an­co­ra uno splen­di­do To­nut a man­te­ne­re le lun­ghez­ze di si­cu­rez­za a +7 per l'uma­na (82-89). Van­tag­gio che di­ven­ta di +9 a po­co più di un mi­nu­to dal­la fi­ne del­la ga­ra. Can­tù in­fi­la 4 pun­ti in un amen, ma Pe­ric se­gna dal­la lu­net­ta per il nuo­vo +7 Uma­na (89-96). Can­tù de­po­ne le ar­mi con Tra­vis che ha so­lo il tem­po di rea­liz­za­re il de­fi­ni­ti­vo 92-99. Do­po un av­vio dif­fi­ci­le, in cui Ve­ne­zia è sta­ta co­stret­ta ad in­se­gui­re, i la­gu­na­ri si so­no let­te­ral­men­te ag­grap­pa­ti a To­nut e do­po aver re­cu­pe­ra­to lo svan­tag­gio ini­zia­le, so­no riu­sci­ti a pren­de­re le re­di­ni del­la par­ti­ta e ge­sti­re sen­za trop­pa an­sia il van­tag­gio, gra­zie an­che al­le in­cur­sio­ni da tre pun­ti del­lo stes­so To­nut, mvp con 26 pun­ti (6/7 da due, 5/5 da tre, 2/2 ai li­be­ri), 2 rim­bal­zi, 4 as­si­st e 35 di va­lu­ta­zio­ne.

A SE­GNO La Reyer par­te be­ne bat­ten­do Can­tù in tra­sfer­ta

REY

A SE­GNO Mc­gee in azio­ne con­tro Can­tù

pra Ste­fa­no To­nut au­to­re di una par­ti­ta stel­la­re. Sot­to Hay­nes e a de­stra Bramos

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.