«Su Mps go­ver­no neu­tra­le»

Il mi­ni­stro Pa­doan chia­ri­sce la po­si­zio­ne dell’ese­cu­ti­vo. Ten­sio­ni sul ruo­lo di Jp Mor­gan e il "prez­zo" del ri­sa­na­men­to

Il Gazzetino (Venezia) - - Economia -

MI­LA­NO - Sul sal­va­tag­gio del Mon­te dei Pa­schi di Sie­na «non c'è nes­sun ruo­lo in­tro­mis­si­vo da par­te del go­ver­no». È quan­to as­si­cu­ra­to dal mi­ni­stro dell'eco­no­mia Pier Car­lo Pa­doan che ha ag­giun­to «Il te­so­ro è il pri­mo azio­ni­sta di Mps, ma uti­liz­za la sua po­si­zio­ne, in mo­do mol­to soft, di vi­gi­le at­ten­zio­ne a ciò che la ban­ca sta fa­cen­do».

Ma que­ste sa­reb­be­ro le uni­che pa­ro­le spe­se dal mi­ni­stro sul ca­so-mps vi­sto che se­con­do fon­di del­lo stes­so di­ca­ste­ro di via XX set­tem­bre al ver­ti­ce di ie­ri sul dos­sier ban­che il ca­pi­to­lo Mps non sa­reb­be sta­to af­fron­ta­to. Nul­la sul­la ge­stio­ne dell'au­men­to di ca­pi­ta­le e del­la ces­sio­ne del­le sof­fe­ren­ze af­fi­da­te dal go­ver­no a Jp Mor­gan.

La riu­nio­ne è du­ra­ta ol­tre due ore e ha vi­sto at­tor­no al ta­vo­lo "or­ga­niz­za­to" dal pa­dro­ne di ca­sa, Pa­doan, an­che il go­ver­na­to­re di Ban­ki­ta­lia Igna­zio Vi­sco, Clau­dio Co­sta­ma­gna, pre­si­den­te del­la Cas­sa De­po­si­ti e Pre­sti­ti, Giu­sep­pe Guz­zet­ti, pre­si­den­te Acri, Vic­tor Mas­siah, con­si­glie­re de­le­ga­to Ubi, in­sie­me ai ver­ti­ci di In­te­sa Sanpaolo e Unic­re­dit.

Nes­su­na ri­spo­sta da par­te del mi­ni­stro, se non ap­pun­to, in­di­ret­ta­men­te, le pa­ro­le già ri­cor­da­te. Del re­sto, Pa­doan ha ri­cor­da­to che il Mon­te sta «met­ten­do a pun­to un pia­no di ri­strut­tu­ra­zio­ne che a mio av­vi­so è mol­to va­li­do e lo sta fa­cen­do in as­so­lu­ta au­to­no­mia». Pe­ral­tro, ha ag­giun­to, «il nuo­vo ad è sta­to vo­ta­to all'una­ni­mi­tà dal Con­si­glio di am­mi­ni­stra­zio­ne quin­di non c'è nes­sun ruo­lo in­tru­si­vo» da par­te del Go­ver­no. E più in ge­ne­ra­le Pa­doan ha co­mun­que esclu­so che vi sia­no ne­ces­si­tà di na­zio­na­liz­za­re al­cu­ne ban­che ita­lia­ne.

Ep­pu­re, la com­par­sa sul­la sce­na di Jp Mor­gan sem­bra in qual­che mo­do le­gar­si al nuo­vo at­ti­vi­smo del go­ver­no nei con­fron­ti dell’isti­tu­to se­ne­se. Do­po gli an­ni in cui è sta­to la­scia­to fa­re ai ver­ti­ci il ten­ta­ti­vo di ri­sa­na­men­to, in esta­te l'in­gres­so di Jp Mor­gan at­tra­ver­so un con­tat­to di­ret­to con Pa­laz­zo Chi­gi (l'a.d Di­mon ha in­con­tra­to il pre­mier Ren­zi) ha spa­ri­glia­to il mec­ca­ni­smo mes­so in pie­di con fa­ti­ca dall'ex a.d Vio­la, la Bce e il fon­do Atlan­te. Un in­ter­ven­to all'ini­zio di­scus­so so­lo fra gli ad­det­ti ai la­vo­ri ma poi esplo­so sull'opinione pub­bli­ca con l'usci­ta di Vio­la. Una de­ci­sio­ne che sa­reb­be sta­ta chie­sta dal Te­so­ro e che avreb­be pro­vo­ca­to in­quie­tu­di­ne nei mo­di ma so­prat­tut­to per le con­se­guen­ze.

Fra mol­te del­le ban­che ita­lia­ne il ra­gio­na­men­to è que­sto: han­no man­da­to in ri­so­lu­zio­ne le 4 ban­che con dan­ni in­cal­co­la­bi­li per la fi­du­cia dei clien­ti ap­pli­can­do, uni­ci, il bail in; ab­bia­mo pa­ga­to noi il con­to del­le lo­ro per­di­te, poi con Atlan­te ab­bia­mo sal­va­to le 2 ve­ne­te (Vi­cen­za e Veneto Ban­ca) e ora ci si sfi­la il bu­si­ness de­gli npl di Mps (do­ve Atlan­te ave­va già fir­ma­to con il Mon­te un ac­cor­do) e in pro­spet­ti­va an­che di Unic­re­dit. Jp Mor­gan in­fat­ti sa­reb­be in en­tram­be le par­ti­te, pur non aven­do ga­ran­ti­to l'au­men­to del Mon­te, e quin­di in­cas­san­do com­mis­sio­ni e ri­ca­vi sen­za espor­si più di tan­to. Cri­ti­che in­te­res­sa­te for­se ma cer­to che non con­tri­bui­sco­no a ras­se­re­na­re un com­par­to sem­pre più sot­to pres­sio­ne.

«Il Mon­te sta or­ga­niz­zan­do un pia­no che

è va­li­do»

Azi­mut Hol­ding

......................... +4.20%

A2a ................................................. –4.14% Ft Ita­lia All Share Ft Ita­lia Mib Sto­ri Ft Ita­lia Star Ftse Mib -0,60% 0,70% 0,76% -0,77% Fran­co­for­te Londra Ft. 100 Tokyo Nik­kei Dow Jo­nes CHIU­SA 1,22% 0,90% -0,30%

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.