Il Suem 118 in­con­tra gli stu­den­ti per una le­zio­ne di pri­mo in­ter­ven­to

Il Gazzetino (Venezia) - - Portogruaro -

SAN STI­NO - Il 118 en­tra a scuo­la non per soc­cor­re­re un alun­no ma in­con­tra gli stu­den­ti del­le clas­si ter­za me­dia di San Sti­no e La Sa­lu­te di Livenza e trat­ta con lo­ro i te­mi del­la pre­ven­zio­ne, si­cu­rez­za ed edu­ca­zio­ne al soc­cor­so in par­ti­co­la­re la si­cu­rez­za stra­da­le ed il pri­mo soc­cor­so in ca­so di in­ci­den­te stra­da­le. L'at­ti­vi­tà di­vul­ga­ti­va si svol­ge oggi, dal­le 9.30, al teatro Pa­scut­to su or­ga­niz­za­zio­ne dell'as­so­cia­zio­ne «Ami­ci di Omar», la pre­sen­za de­gli ope­ra­to­ri del 118 Suem di Me­stre - Ve­ne­zia, dei vo­lon­ta­ri del­la Cro­ce Bian­ca di San Sti­no ed il pa­tro­ci­nio del Co­mu­ne. In­ter­ver­rà il dot­tor Pao­lo Ca­pu­to, di­ret­to­re del Suem 118. Per i ra­gaz­zi è un'oc­ca­sio­ne mol­to in­te­res­san­te per ri­ce­ve­re in­for­ma­zio­ni fon­da­men­ta­li. In ca­so di un'emer­gen­za o di un in­ci­den­te la ca­pa­ci­tà d'in­ter­ven­to dei cit­ta­di­ni può fa­re la dif­fe­ren­za. Può es­se­re de­ci­si­va an­che la pre­sen­za di un gio­va­ne, an­che lui anel­lo im­por­tan­te del soc­cor­so, ca­pa­ce di ef­fet­tua­re un mas­sag­gio car­dia­co o di usa­re il de­fi­bril­la­to­re. È con que­ste mo­ti­va­zio­ni che il Suem 118 in­con­tra la cit­ta­di­nan­za ed in par­ti­co­la­re i gio­va­ni pro­po­nen­do l'at­ti­vi­tà edu­ca­ti­va nel­la di­re­zio­ne del­la cul­tu­ra del soc­cor­so.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.