Evi­ta­re l’au­men­to Iva spin­ge­rà la crescita

Il Gazzetino (Venezia) - - Primo Piano -

le ha for­ni­te già nell’au­di­zio­ne che si è te­nu­ta ie­ri al­la Ca­me­ra. «Il qua­dro pro­gram­ma­ti­co di fi­nan­za pub­bli­ca è co­strui­to su due assi por­tan­ti», ha spie­ga­to Pa­doan: «La di­sat­ti­va­zio­ne del­le clau­so­le di sal­va­guar­dia per 0,9 pun­ti per­cen­tua­li di Pil, che scon­giu­ra l’au­men­to del­le im­po­ste e per­tan­to so­stie­ne i con­su­mi e la do­man­da; quin­di nuo­ve mi­su­re per la crescita». Evi­ta­re l’au­men­to dell’iva il pros­si­mo an­no, se­con­do il go­ver­no, avreb­be un ef­fet­to espan­si­vo dell’eco­no­mia di 0,3 pun­ti per­cen­tua­li. Que­sto a fron­te di una ma­no­vra cor­ret­ti­va di 0,5 pun­ti che, a sua vol­ta, spin­ge­reb­be il Pil di un al­tro 0,1%. È pro­prio que­sto il pun­to sul qua­le l’uf­fi­cio di bi­lan­cio vuol ve­der­ci chia­ro. Non è immediato com­pren­de­re in­fat­ti, co­me mi­su­re di spen­ding re­view o di in­cas­si dall’eva­sio­ne fi­sca­le pos­sa­no far au­men­ta­re la crescita. Pa­doan ha ri­cor­da­to che l’ita­lia è il Pae­se che più ha at­tin­to ai fon­di del pia­no Junc­ker, con ri­chie­ste per 1,8 mi­liar­di che han­no at­ti­va­to in­ve­sti­men­ti per 5,7 mi­liar­di.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.