Tor­re 27, au­to­cla­ve rot­ta Tut­ti senz’ac­qua da lu­ne­dì

Il Gazzetino (Venezia) - - Marghera favaro marcon - Gia­cin­ta Gim­ma

Ses­san­tot­to fa­mi­glie senz'ac­qua. Dal­le ot­to di lu­ne­dì se­ra gli in­qui­li­ni che abi­ta­no nel­la tor­re co­mu­na­le 27 al­la Ci­ta so­no co­stret­ti a vi­ve­re con i ru­bi­net­ti a sec­co a cau­sa di un gua­sto all'au­to­cla­ve che "spin­ge" l'ac­qua fi­no al 13˚ pia­no.

Un di­sa­gio che, nei re­si­den­ti, si sta tra­sfor­man­do in rab­bia: ad ago­sto una dit­ta, in­ca­ri­ca­ta da In­su­la, ave­va in­fat­ti ese­gui­to la ma­nu­ten­zio­ne e la mes­sa in si­cu­rez­za dell'au­to­cla­ve. «Com'è pos­si­bi­le che ades­so ci ri­tro­via­mo in que­ste con­di­zio­ni? - si do­man­da­no nel­la tor­re del po­po­lo­so rio­ne di Marghera - Le rot­tu­re dell'au­to­cla­ve, in pas­sa­to, so­no sem­pre sta­te fre­quen­ti e, quin­di, ave­va­mo ac­col­to fa­vo­re­vol­men­te il fat­to che que­st'esta­te fos­se sta­ta at­tua­ta la ma­nu­ten­zio­ne dell'im­pian­to. Ades­so, di fron­te a que­sto gua­sto, ci vie­ne da chie­de­re se non esi­sta­no si­ste­mi per ve­ri­fi­ca­re che una dit­ta fac­cia be­ne il pro­prio la­vo­ro».

I di­sa­gi, de­ter­mi­na­ti dall'as­sen­za d'ac­qua, so­no nu­me­ro­si e di­ven­ta­no enor­mi per gli in­qui­li­ni an­zia­ni e per le fa­mi­glie che han­no bam­bi­ni pic­co­li che, ie­ri, so­no sta­ti co­stret­ti a ca­var­se­la con sal­viet­te im­be­vu­te e ac­qua mi­ne­ra­le. Qual­cu­no si è pro­cu­ra­to an­che ta­ni­che riem­pi­te a ca­sa di pa­ren­ti. I re­si­den­ti che abi­ta­no al pri­mo e al se­con­do pia­no so­no sta­ti, in par­te, "gra­zia­ti" dal mo­men­to che l'ac­qua non ne­ces­si­tà di una for­te spin­ta per rag­giun­ge­re i lo­ro ru­bi­net­ti - la qua­li­tà dell'ac­qua, a quan­to pa­re, non sa­reb­be pe­rò del­le mi­glio­ri - ma gli ap­par­ta­men­ti ai pia­ni su­pe­rio­rei so­no ri­ma­sti all'asciut­to. «È ora di fi­nir­la. In que­sto sta­bi­le non fun­zio­na nul­la - ag­giun­go­no -. Il pa­laz­zo è fa­ti­scen­te, ep­pu­re nes­su­no, in Co­mu­ne, pren­de in ma­no la si­tua­zio­ne an­che per ve­ri­fi­ca­re che tut­ti pa­ghi­no le spe­se».

Po­co me­no di un me­se fa, ad esem­pio, un ba­lor­do era en­tra­to nel­lo sta­bi­le, at­tra­ver­so uno dei quat­tro por­to­ni rot­ti, e ave­va rag­giun­to il no­no pia­no dan­do fuo­co ad un te­le­vi­so­re sul pia­ne­rot­to­lo, sca­te­nan­do un in­cen­dio. «Da In­su­la ci han­no fat­to sa­pe­re che do­ma­ni (og­gi, per chi leg­ge, ndr.) la dit­ta che ha ese­gui­to i la­vo­ri do­vreb­be pro­cu­ra­re il pez­zo per ri­pa­ra­re l'au­to­cla­ve - con­clu­do­no gli in­qui­li­ni -, ma non ci so­no certezze ri­spet­to ai tem­pi».

68 FA­MI­GLIE A SEC­CO

«Il Co­mu­ne si de­ci­da a si­ste­ma­re que­ste ca­se»

DI­SA­GI Nuo­vi pro­ble­mi per gli in­qui­li­ni del­la Tor­re 27

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.