NON SI PUÒ DA­RE CRE­DI­TO

Il Gazzetino (Venezia) - - Borsa Mercati -

premio, ipo­tiz­za­to dal Gaz­zet­ti­no, si ri­fe­ri­reb­be al me­se di giu­gno, all'epo­ca del­le di­mis­sio­ni, men­tre il premio "Ve­ne­zia­no dell'an­no" si de­ci­de, com'è no­to a di­cem­bre, per cui sia­mo fuo­ri luo­go an­che sui tem­pi. 3 Trat­ta­si si­cu­ra­men­te di blan­di­zie, fe­no­me­no al qua­le in quei tem­pi il pre­si­den­te Maz­za­cu­ra­ti po­te­va pro­ba­bil­men­te es­se­re sot­to pres­sio­ne quo­ti­dia­na.

Al­fre­do Bor­sa­to pre­si­den­te Co­mi­ta­to

pro­mo­to­re premio "Ve­ne­zia­no dell'an­no" ---------(gla-md) Pren­dia­mo at­to del­la pre­ci­sa­zio­ne. La cir­co­stan­za ri­por­ta­ta nell'ar­ti­co­lo di mar­te­dì si ri­fe­ri­sce ad una te­le­fo­na­ta in cui l'ad­det­ta stam­pa del Cvn, Fla­via Fac­cio­li, co­mu­ni­cò a Maz­za­cu­ra­ti, all'ini­zio di lu­glio del 2013, di es­se­re sta­ta con­tat­ta­ta, da due pre­ce­den­ti vin­ci­to­ri, per pro­por­re all'ex pre­si­den­te del Con­sor­zio l'at­tri­bu­zio­ne del premio Ve­ne­zia­no dell'an­no. Maz­za­cu­ra­ti ri­spo­se al­la Fac­cio­li di de­cli­na­re con cor­te­sia. Leg­go le rea­zio­ni di Ren­zi e Pa­doan su le ipo­te­si espres­se da Ban­ki­ta­lia e mi sem­bra che ab­bia­no ra­gio­ne. Mi chie­do co­me si può dar cre­di­to ad un Isti­tu­to i cui mag­gio­ri rap­pre­sen­tan­ti do­vreb­be­ro pro­va­re un po’ di ver­go­gna per quel­lo che ef­fet­ti­va­men­te non han­no fat­to (Mps, Po­pvi, Ban­ca Ve­ne­ta, Etru­ria,fer­ra­ra ecc.) e che in­ve­ce vo­glio­no ap­pa­ri­re dei sac­cen­ti. Ber­taz­za Gio­van­ni

Pa­do­va

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.