Ven­tu­ra: «Pa­ga­ta la ten­sio­ne ini­zia­le»

Il Gazzetino (Venezia) - - Sport - Bru­no Ta­vo­sa­nis

Giam­pie­ro Ven­tu­ra si mo­stra sod­di­sfat­to del ri­sul­ta­to, non man­can­do pe­rò di sot­to­li­nea­re le dif­fi­col­tà del pri­mo tem­po: «Ab­bia­mo pa­ga­to un po' di ten­sio­ne in al­cu­ni gio­ca­to­ri, per­ché ogni vol­ta che con­qui­sta­va­mo pal­la, la ce­de­va­mo su­bi­to - af­fer­ma l'al­le­na­to­re az­zur­ro -. Ci è man­ca­ta un po' di per­so­na­li­tà. Nel­la ri­pre­sa c'è sta­ta me­no an­sia ed ab­bia­mo co­strui­to la pos­si­bi­li­tà di pa­reg­gia­re, per­si­no di vin­ce­re». Sul­la Spa­gna Ven­tu­ra di­ce: «Han­no avu­to un mag­gior pos­ses­so pal­la, ma que­sto lo sa­pe­va­mo. Pe­rò il lo­ro gol è ve­nu­to co­me è ve­nu­to e Buf­fon non ha fat­to pa­ra­te. Un buon ri­sul­ta­to, quin­di, con­si­de­ran­do an­che i no­stri ac­ciac­chi». Da­nie­le De Ros­si scher­za sull'er­ro­re di Buf­fon: «E' giu­sto che il por­tie­re più for­te del­la sto­ria sba­gli ogni tan­to, an­che se avrei pre­fe­ri­to l'aves­se fat­to con la ma­glia del­la Ju­ve». Poi ag­giun­ge: «Pri­mi 45' dif­fi­ci­li, era­va­mo trop­po bas­si e po­co ag­gres­si­vi. Me­glio nel­la ri­pre­sa, so­prat­tut­to do­po il gol del­la Spa­gna. Dob­bia­mo cre­sce­re, ma lo spi­ri­to di quel grup­po co­sì esal­ta­to all'eu­ro­peo è ri­ma­sto».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.