Actv, nuo­va fer­ma­ta a San­ta Ber­til­la

Il Gazzetino (Venezia) - - Miranese -

SPI­NEA - No­vi­tà «in en­tram­be le di­re­zio­ni» per gli spi­ne­ten­si che si muo­vo­no in au­to­bus. È in­fat­ti fi­nal­men­te ope­ra­ti­va la nuo­va fer­ma­ta di San­ta Ber­til­la, che il Co­mu­ne ave­va mes­so a di­spo­si­zio­ne da set­ti­ma­ne, dal mo­men­to del­la chiu­su­ra del can­tie­re per la rea­liz­za­zio­ne del sa­gra­to. E in que­sti gior­ni è ar­ri­va­to an­che il via li­be­ra di Actv, che do­po al­cu­ne ve­ri­fi­che ha da­to in­di­ca­zio­ne ai pro­pri au­ti­sti sul­la no­vi­tà (in qual­che ca­so spiaz­zan­do i pen­do­la­ri me­no at­ten­ti). La nuo­va fer­ma­ta è una sor­ta di «rad­dop­pio» per i viag­gia­to­ri che si muo­vo­no in di­re­zio­ne Mi­ra­no. «Per noi rap­pre­sen­ta un sup­por­to al­la fer­ma­ta pre­ce­den­te, che si tro­va pri­ma del­la ro­ta­to­ria - spie­ga l'as­ses­so­re Gian­pier Chi­nel­la­to -. I viag­gia­to­ri di fat­to do­vran­no di­vi­der­si: chi va al Vil­lag­gio dei Fio­ri do­vrà uti­liz­za­re la vec­chia fer­ma­ta, in cui si fer­ma­no gli au­to­bus che poi de­vo­no svol­ta­re a si­ni­stra. Men­tre la fer­ma­ta nuo­va, che si tro­va qual­che me­tro più avan­ti, da­van­ti al­la chie­sa di San­ta Ber­til­la, de­ve es­se­re uti­liz­za­ta da chi pro­se­gue ver­so Mi­ra­no. L'obiet­ti­vo è non far fer­ma­re tut­ti gli au­to­bus nel­la stes­sa fer­ma­ta, li­be­ran­do la viabilità». I due au­to­bus han­no una li­nea e un nu­me­ro di­ver­so (7 e 7E) e la re­go­la che dal Co­mu­ne si rac­co­man­da­no di ri­cor­da­re è che chi de­ve an­da­re a Mi­ra­no può usa­re so­lo la fer­ma­ta nuo­va. Nel­la di­re­zio­ne op­po­sta in­ve­ce le no­vi­tà scat­ta­no dal pri­mo di­cem­bre e sull'in­te­ra li­nea 7, che di­ven­ta «di­ret­ta». At­tual­men­te il col­le­ga­men­to con Ve­ne­zia è di­ret­to so­lo nel­le ore più cri­ti­che. Do­po le 9.30, in­fat­ti, il 7 vie­ne de­via­to ver­so piaz­za­le Cial­di­ni, do­ve si de­ve scen­de­re per poi pren­de­re il tram. Da di­cem­bre, in­ve­ce, an­che do­po le 9.30 gli au­to­bus pro­se­gui­ran­no fi­no a piaz­za­le Ro­ma, sal­tan­do il «cam­bio» a Me­stre. È sta­ta in­fat­ti ac­col­ta da Actv la ri­chie­sta di sin­da­ci e pen­do­la­ri, che per­de­va­no qua­si mezz'ora nel­lo scam­bio al ca­po­li­nea me­stri­no del tram. (M.fus.)

NUO­VE OPE­RE Di re­cen­te il Co­mu­ne è in­ter­ve­nu­to in via Scal­te­ni­go. La­vo­ri tra l’al­tro con­te­sta­ti da al­cu­ni cit­ta­di­ni

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.