Dal­la pas­seg­gia­ta al re­go­la­men­to

Il Gazzetino (Venezia) - - Marcon Marghera - Gia­cin­ta Gim­ma

Da no­ve me­si si sta sof­fer­man­do su Marghera. Sul­la Marghera di ie­ri, di og­gi e su quel­la di do­ma­ni che po­trà es­se­re di­ver­sa se ognu­no fa­rà la pro­pria par­te. Il grup­po G124, fon­da­to dall'ar­chi­tet­to Ren­zo Pia­no e im­pe­gna­to in un pro­get­to di "ram­men­do del­le pe­ri­fe­rie", chiu­de­rà a di­cem­bre il pro­prio la­vo­ro sul­la cit­tà giar­di­no. E nel po­me­rig­gio di ie­ri, du­ran­te una "pas­seg­gia­ta" at­tra­ver­so i luo­ghi si­gni­fi­ca­ti­vi del ter­ri­to­rio, ha fat­to il pun­to del per­cor­so.

«A bre­ve - co­me pre­ci­sa il grup­po - for­mu­le­re­mo una proposta al Co­mu­ne di ado­zio­ne di un "Re­go­la­men­to dei be­ni co­mu­ni" che di­sci­pli­ni le col­la­bo­ra­zio­ni tra am­mi­ni­stra­zio­ne e cit­ta­di­ni de­ci­si a dar­si da fa­re per la cit­tà. E con la pos­si­bi­le mes­sa a di­mo­ra di pian­te ca­pa­ci, stan­do a stu­di del di­par­ti­men­to di Scien­ze Am­bien­ta­li dell'uni­ver­si­tà di Udi­ne, di di­ven­ta­re un "fi­to­ri­me­dio" per con­tri­bui­re a ri­sa­na­re al­cu­ni ter­re­ni di via Bot­te­ni­go in cui sia­no pre­sen­ti in­qui­nan­ti». Sta di fat­to che ie­ri i gio­va­ni ar­chi­tet­ti di G124, in­sie­me ai rap­pre­sen­tan­ti di Of­fi­ci­na Riu­so Marghera (Or­ma), la re­te di coor­di­na­men­to na­ta nei me­si scor­si dal­la si­ner­gia di as­so­cia­zio­ni mar­ghe­ri­ne, ha ri­per­cor­so Marghera, dal­la Ci­ta, in par­ti­co­la­re dall'or­to di­ven­ta­to pa­tri­mo­nio co­mu­ne in via Pal­la­dio, fi­no al­le Va­schet­te, pas­san­do per via Cal­vi, il ret­ti­li­neo che si in­ne­sta su piaz­za­le Par­me­san e su cui si af­fac­cia­no i pri­mi in­se­dia­men­ti di ca­se po­po­la­ri di Marghera, rea­liz­za­te nel ven­ten­nio fa­sci­sta, per poi far tap­pa nell'area ver­de mi­sco­no­sciu­ta di via del­la Fon­te, al­le spal­le dell'ho­li­day Inn. Quin­di, una lun­ga so­sta all'ex isti­tu­to "Edi­son" che do­vreb­be di­ven­ta­re, una vol­ta ri­strut­tu­ra­ta, spa­zio di so­cia­li­tà e nell'area ver­de su cui sor­ge­va­no gli sta­bi­li del­le Va­schet­te. Ad ac­com­pa­gna­re ogni so­sta, let­tu­re e musica de­gli alun­ni dell'isti­tu­to com­pren­si­vo "Gri­ma­ni" e del­la gio­va­ne ban­da "Si­no­po­li" e, al mo­men­to fi­na­le, nell'ex scuo­la Fran­ce­sco d'as­si­si un con­cer­to dell'as­so­cia­zio­ne "Ni­no Bo­co­lo" che so­gna, da sem­pre, di av­via­re, pro­prio lì, una scuo­la di musica.

RE­CU­PE­RO UR­BA­NO

«Il Co­mu­ne di­sci­pli­ni le col­la­bo­ra­zio­ni con i cit­ta­di­ni che si dan­no da fa­re»

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.