Ar­re­sta­to dai ca­ra­bi­nie­ri lo spac­cia­to­re ru­me­no che "ri­ce­ve­va" a ca­sa

Il Gazzetino (Venezia) - - Riviera del Brenta -

FOS­SÒ - Ave­va crea­to un ve­ro e pro­prio ba­zar per la ven­di­ta di dro­ga nel suo ap­par­ta­men­to di Fos­sò e ogni po­me­rig­gio, con per­fet­ta pun­tua­li­tà, apri­va il com­mer­cio. I ca­ra­bi­nie­ri del­la Te­nen­za di Do­lo, al ter­mi­ne di una ope­ra­zio­ne an­ti­dro­ga du­ra­ta me­si, lo han­no ar­re­sta­to nel­la se­ra­ta di ve­ner­dì. Si trat­ta del 27en­ne ru­me­no Io­nut Alin Bor­za. L'at­ti­vi­tà in­ve­sti­ga­ti­va, par­ti­ta da al­cu­ni in­for­ma­to­ri, ha per­mes­so di ap­pu­ra­re che il gio­va­ne, tut­ti i gior­ni, nel­le pri­me ore del po­me­rig­gio, apri­va un ve­ro e pro­prio ba­zar di cocaina ed eroi­na di­ret­ta­men­te pres­so la pro­pria abi­ta­zio­ne. Il ru­me­no è un plu­ri­pre­giu­di­ca­to ed era già no­to ai ca­ra­bi­nie­ri do­le­si per la sua at­ti­vi­tà il­le­ci­ta. Nel 2010 era sta­to ar­re­sta­to per lo stes­so mo­ti­vo, do­po es­se­re sta­to tro­va­to in pos­ses­so di una gran­de quan­ti­tà di so­stan­ze stu­pe­fa­cen­ti e di cir­ca 10mi­la eu­ro in con­tan­ti. Ne­gli ul­ti­mi an­ni si era ag­giu­di­ca­to una buo­na fet­ta del­lo spac­cio in tut­ta la Ri­vie­ra.

La sua at­ti­vi­tà frut­ta­va va­rie mi­glia­ia di eu­ro al me­se ed era di­ven­ta­to un pun­to di ri­fe­ri­men­to per mol­ti tos­si­co­di­pen­den­ti lo­ca­li, an­che mol­to gio­va­ni. Do­po va­ri ap­po­sta­men­ti e pe­di­na­men­ti dei mi­li­ta­ri ese­gui­ti an­che in bor­ghe­se, è emer­so che il ru­me­no, nel­la mat­ti­na­ta di ie­ri, ave­va ef­fet­tua­to un "ca­ri­co" di eroi­na. Quan­do nel pri­mo po­me­rig­gio di ve­ner­dì ha aper­to il ba­zar di ca­sa, i ca­ra­bi­nie­ri so­no in­ter­ve­nu­ti. Il via vai di ac­qui­ren­ti era enor­me. I mi­li­ta­ri li han­no fer­ma­ti e iden­ti­fi­car­li po­co lon­ta­no, uno a uno. Poi il bli­tz nell'ap­par­ta­men­to del ra­gaz­zo, bloc­ca­to men­tre sta­va uscen­do di ca­sa con la pro­pria fi­dan­za­ta. Il ru­me­no ha pri­ma pro­va­to a scap­pa­re e poi di te­le­fo­na­re a qual­cu­no, for­se per di­sfar­si del­le do­si già pron­te per la ven­di­ta. I mi­li­ta­ri han­no rin­ve­nu­to cir­ca 14 gram­mi di eroi­na, bi­lan­ci­ni, tre col­tel­li a ser­ra­ma­ni­co, tut­to il ma­te­ria­le per il con­fe­zio­na­men­to del­lo stu­pe­fa­cen­te e la som­ma con­tan­te di 1.200 eu­ro. In at­te­sa del pro­ces­so, fis­sa­to per il 18 ot­to­bre, è sta­to sot­to­po­sto all'ob­bli­go di pre­sen­ta­zio­ne quo­ti­dia­na in ca­ser­ma. (v. com)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.