Ita­lia, che spa­ven­to Due gol di Im­mo­bi­le scac­cia­no l’in­cu­bo

RUS­SIA 2018 Gli az­zur­ri sof­fro­no in Ma­ce­do­nia: in van­tag­gio con Be­lot­ti, su­bi­sco­no la ri­mon­ta. Ri­bal­to­ne al­lo sca­de­re con Ci­ro

Il Gazzetino (Venezia) - - Cultura &spettacoli - Car­lo Re­pet­to

L'ita­lia 2.0 ag­guan­ta in ex­tre­mis il suc­ces­so in Ma­ce­do­nia e re­sta al pas­so del­la Spa­gna, sof­fren­do pe­ral­tro le pe­ne dell'in­fer­no in una ga­ra che l'ha vi­sta in gran­de dif­fi­col­tà fi­no a un quar­to d'ora dal ter­mi­ne. Il 2-3 fi­na­le pre­mia il ca­rat­te­re de­gli az­zur­ri, ma au­men­ta le per­ples­si­tà già emer­se gio­ve­dì scor­so con­tro le Fu­rie Ros­se. Una squa­dra, quel­la az­zur­ra, in van­tag­gio nel 1˚ tem­po tra mil­le sof­fe­ren­ze e sull'or­lo del ko do­po un quar­to d'ora del­la ri­pre­sa, per ef­fet­to del mi­ci­dia­le uno-due dei pa­dro­ni di ca­sa che pri­ma dell'in­ter­val­lo ave­va­no col­pi­to una tra­ver­sa.

Il ct ha cam­bia­to mez­za squa­dra ri­spet­to al­la ga­ra di gio­ve­dì, sen­za ave­re tut­te le ri­spo­ste che si at­ten­de­va. Non ha de­lu­so la nuo­va cop­pia d'at­tac­co, già de­ci­si­va nel­la par­zia­le ri­mon­ta con­tro le Fu­rie Ros­se, con Be­lot­ti a se­gno al­la pri­ma ga­ra da ti­to­la­re e Im­mo­bi­le de­ci­si­vo con la dop­piet­ta del con­tro-sor­pas­so. In­suf­fi­cien­te in­ve­ce la pre­sta­zio­ne dell'at­te­so Ver­rat­ti, au­to­re dell'er­ro­re che ha av­via­to la par­zia­le ri­mon­ta dei no­stri av­ver­sa­ri e po­co as­si­sti­to dai com­pa­gni di re­par­to: è il ca­so di Ber­nar­de­schi, ve­ro in­ne­sto a sor­pre­sa di Ven­tu­ra, a di­sa­gio nel ruo­lo di in­ter­no; e an­che di Bo­na­ven­tu­ra, mai nel vi­vo del­la ma­no­vra. Qual­che in­cer­tez­za an­che da par­te di Ro­ma­gno­li, con­fer­ma­to nel ter­zet­to ar­re­tra­to in se­gui­to al for­fait di Chiel­li­ni, as­sai me­no bril­lan­te ri­spet­to al­la ga­ra del suo esor­dio az­zur­ro.

Pro­prio nel­la zo­na pre­si­dia­ta dal di­fen­so­re del Mi­lan ar­ri­va il pri­mo pe­ri­co­lo crea­to dai pa­dro­ni di ca­sa, frut­to di una com­bi­na­zio­ne tra gli "ita­lia­ni"

Ver­rat­ti de­lu­de e Ber­nar­de­schi

è a di­sa­gio Di­fe­sa in­cer­ta

Ne­sto­ro­v­ski e Pan­dev che por­ta al ti­ro il ge­noa­no, chiu­so in usci­ta da Buf­fon. Al 9' Can­dre­va si ve­de an­nul­la­re giu­sta­men­te un gol per fuo­ri­gio­co, poi tor­na a far­si pe­ri­co­lo­sa la Ma­ce­do­nia con Pan­dev che al 15' par­te in con­tro­pie­de e ser­ve un ot­ti­mo pal­lo­ne ad Alio­ski, va­ni­fi­ca­to da un de­stro sull'ester­no del­la re­te. Gli az­zur­ri sof­fro­no le ri­par­ten­ze dell'av­ver­sa­rio che al 18' va vi­ci­nis­si­mo al gol con Ne­sto­ro­v­ski: il cen­tra­van­ti del Pa­ler­mo ad­do­me­sti­ca il pal­lo­ne dal li­mi­te dell'area e cen­tra la tra­ver­sa con un pal­lo­net­to che sca­val­ca il no­stro por­tie­re.

Scam­pa­to il pe­ri­co­lo, l'ita­lia si sve­glia con Im­mo­bi­le che rac­co­glie un tra­ver­so­ne di Can­dre­va e co­strin­ge Bo­ga­ti­nov al­la de­via­zio­ne in an­go­lo, dal qua­le na­sce l'azio­ne del gol: Ber­nar­de­schi cal­cia dal­la ban­die­ri­na e Be­lot­ti, la­scia­to in­cre­di­bil­men­te so­lo, met­te il pal­lo­ne in por­ta con un de­stro al vo­lo. One­sta­men­te im­me­ri­ta­to, il van­tag­gio de­gli az­zur­ri non cam­bia il co­pio­ne del­la par­ti­ta con la squa­dra di Ven­tu­ra che con­ti­nua a sof­fri­re le ri­par­ten­ze dei ma­ce­do­ni, in­si­dio­si al 41' con Ne­sto­ro­v­ski che scam­bia in velocità con Alio­ski e chia­ma in cau­sa Buf­fon con un col­po di te­sta cen­tra­le.

So­no le pro­ve ge­ne­ra­li del­la ri­mon­ta del­la for­ma­zio­ne di An­ge­lo­v­ski che si con­cre­tiz­za nel pri­mo quar­to d'ora del­la ri­pre­sa: pri­ma ar­ri­va il pa­reg­gio di Ne­sto­ro­v­ski che in­ter­cet­ta un re­tro­pas­sag­gio di Ver­rat­ti e tra­fig­ge Buf­fon con un ra­so­ter­ra dai 16 me­tri, poi c'è il sor­pas­so fir­ma­to da Ha­sa­ni che sfrut­ta una spon­da del cen­tra­van­ti del Pa­ler­mo, fa­vo­ri­to da un er­ro­re di Ber­nar­de­schi. Tra­mor­ti­ta dal dop­pio col­po, l'ita­lia fa­ti­ca a rial­zar­si e a evi­tar­le il ko è Buf­fon, de­ci­si­vo sul col­po di te­sta di Mo­j­sov pri­ma del­la riscossa chia­ma­ta da Im­mo­bi­le che al­la mezz'ora pa­reg­gia di si­ni­stro su cross di Can­dre­va e nel re­cu­pe­ro scac­cia gli in­cu­bi con un col­po di te­sta sem­pre su as­si­st del neoin­te­ri­sta.

Pd­pi­giit A Ge Oselr­vi­zi Im­mo­bi­le ha sal­va­to l’ita­lia dal ko con una dop­piet­ta.

A de­stra, Be­lot­ti fir­ma del gol del van­tag­gio az­zur­ro

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.