«Il ti­to­lo è or­mai a un pas­so? No, la stra­da è an­co­ra lun­ga»

Il Gazzetino (Venezia) - - Calcio -

SU­ZU­KA - «Ti­to­lo a un pas­so? No, la stra­da è an­co­ra lun­ga». Ni­co Ro­sberg re­sta con i pie­di per ter­ra do­po la vit­to­ria nel Gp del Giap­po­ne che lo ha pro­iet­ta­to a +33 sul com­pa­gno di squa­dra Lewis Ha­mil­ton nel­la clas­si­fi­ca iri­da­ta, quan­do man­ca­no or­mai so­lo 4 ga­re al­la fi­ne del­la sta­gio­ne. A Ro­sberg ba­ste­rà chiu­de­re al se­con­do po­sto le ri­ma­nen­ti ga­re per fe­steg­gia­re il ti­to­lo: «È sta­to un wee­kend fan­ta­sti­co, ma de­vo sem­pre fa­re i con­ti con Lewis. C'è an­co­ra una lun­ga stra­da da per­cor­re­re», di­ce il te­de­sco, che poi fa i «com­pli­men­ti al­la squa­dra» per la vit­to­ria del­la Mer­ce­des nel mon­dia­le co­strut­to­ri. «È spe­cia­le vin­ce­re su que­sta pi­sta leg­gen­da­ria, ma non fe­steg­ge­rò trop­po per­ché la sta­gio­ne è an­co­ra lun­ga», il re­frain ri­cor­ren­te.

Quan­to a Ha­mil­ton, il ram­ma­ri­co più gran­de del cam­pio­ne del mon­do è le­ga­to al­la sua fal­sa par­ten­za a Su­zu­ka: «Ho fat­to un er­ro­re e do­po è sta­to dif­fi­ci­le, ma in ogni ca­so ho da­to il mas­si­mo. Non so­no con­ten­to del­la mia ga­ra, ma so­no fe­li­ce per aver por­ta­to pun­ti al­la squa­dra», di­ce il pi­lo­ta di Ste­ve­na­ge.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.