«Quel dro­ne ha sfio­ra­to la gen­te»

Il fo­to­gra­fo del­la piaz­za: «È ca­du­to vi­ci­no a due vi­gi­li, per un ca­so non ha cen­tra­to qual­cu­no»

Il Gazzetino (Venezia) - - Venezia - Tul­lio Car­do­na

«Sì ho vi­sto be­ne: il dro­ne è pre­ci­pi­ta­to con un gran fra­go­re. In un pri­mo tem­po ho cre­du­to che ai ca­me­rie­ri del bar Au­ro­ra fos­se ca­du­ta di bot­to una pi­la di vas­soi». Par­la Ma­nuel Gar­cia, fo­to­gra­fo di piaz­za, che si tro­va­va al la­vo­ro po­co di­stan­te dall'im­pat­to dell'ap­pa­rec­chio piom­ba­to a ter­ra.

Po­co pri­ma un dro­ne te­le­gui­da­to da un tu­ri­sta li­ba­ne­se dall’iso­la di San Gior­gio, ave­va rag­giun­to San Mar­co e si era schian­ta­to sul Cam­pa­ni­le, pre­ci­pi­tan­do da un’al­tez­za di una no­van­ti­na di me­tri. So­lo per un ca­so il ve­li­vo­lo non ha cen­tra­to qual­che pas­san­te e i ca­me­rie­ri dei Caf­fè.

«Il dro­ne pe­rò - rac­con­ta Gar­cia - ha sfio­ra­to una pat­tu­glia dei vi­gi­li ur­ba­ni, che sta­va pas­san­do di là, poi ri­chia­ma­ta sia dal for­te ru­mo­re dell'im­pat­to che dal­le gri­da dei ca­me­rie­ri cin­ga­le­si dell'au­ro­ra, che han­no vi­sto ca­de­re la mac­chi­na rim­bal­za­ta dal cam­pa­ni­le. Que­sti han­no tran­quil­liz­za­to i po­chi clien­ti se­du­ti ed aiu­ta­to gli agen­ti del­la mu­ni­ci­pa­le a rac­co­glie­re i re­sti del dro­ne».

«Per for­tu­na in quel­la par­te dell'area mar­cia­na non c'era nes­su­no - pro­se­gue Gar­cia ma è sta­ta so­lo una for­tu­na, un pu­ro ca­so. Di so­li­to c'è mol­ta gen­te co­me ovun­que a San Mar­co. Chi so­sta­va al cen­tro del­la piaz­za ha fat­to un sal­to, do­man­dan­do­si co­sa fos­se suc­ces­so e guar­dan­do­si at­tor­no. In bre­ve han­no ca­pi­to e si so­no tran­quil­liz­za­ti».

«Non è la pri­ma vol­ta che qui pre­ci­pi­ta un dro­ne - con­clu­de il fo­to­gra­fo - Che mi ri­cor­di è già ac­ca­du­to al­tre tre vol­te: gen­te ine­sper­ta che vuo­le ri­pren­der­si dall'al­to in piaz­za San Mar­co con gli ami­ci o con la fa­mi­glia. In al­tre si­tua­zio­ni an­co­ra è in­ter­ve­nu­ta pron­ta­men­te la po­li­zia mu­ni­ci­pa­le, che ha pre­ve­nu­to il vo­lo ve­den­do ar­meg­gia­re qual­che tu­ri­sta con il te­le­co­man­do in ma­no e il dro­ne già a ter­ra, pron­to a li­brar­si in cie­lo. Cre­do sia di­ven­ta­to un vi­ziet­to, un brut­to mal­co­stu­me, che pe­rò met­te a ri­schio per­si­no la vi­ta del­le per­so­ne: se ti ca­de in te­sta un af­fa­re del ge­ne­re di quat­tro chi­li, non so co­me il mal­ca­pi­ta­to po­treb­be ca­var­se­la. A cer­te di­sgra­zie an­dia­mo pro­prio in­con­tro, per col­pa del­la dab­be­nag­gi­ne al­trui». Ed in ef­fet­ti quel­la del dro­ne è di­ven­ta­ta una mo­da pe­ri­co­lo­sa, ol­tre che vie­ta­ta.

Il 28 lu­glio un dro­ne in ca­du­ta li­be­ra era pre­ci­pi­ta­to in mez­zo ad un grup­pet­to di tu­ri­sti ac­com­pa­gna­ti da una gui­da, col­pen­do di stri­scio una ra­gaz­za e strap­pan­do­le ca­mi­cia e jeans.

PIAZ­ZA­LE RO­MA I truf­fa­to­ri dell’imob si piaz­za­va­no

vi­ci­no agli im­bar­ca­de­ri

SE­QUE­STRA­TO Il dro­ne schian­ta­to­si con­tro il cam­pa­ni­le di San Mar­co

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.