Via Val­lon, il can­tie­re fuo­ri tem­po mas­si­mo

Il Gazzetino (Venezia) - - Mestre - Al­vi­se Spe­ran­dio

I la­vo­ri di via Val­lon dif­fi­cil­men­te fi­ni­ran­no per il 20 no­vem­bre, co­me pre­vi­sto. I di­ri­gen­ti di Ve­ri­tas si pre­oc­cu­pa­no di sot­to­li­nea­re che è un «ter­mi­ne con­trat­tua­le», men­tre ad es­se­re espli­ci­to è l'as­ses­so­re al­la Mo­bi­li­tà Re­na­to Bo­ra­so che ie­ri, nel cor­so dell'as­sem­blea pub­bli­ca te­nu­ta­si nel­la sa­la par­roc­chia­le di San Pie­tro Or­seo­lo con un cen­ti­na­io di par­te­ci­pan­ti, ha det­to: «Te­mo che quel­la da­ta non sa­rà ri­spet­ta­ta». I re­si­den­ti e i ne­go­zian­ti so­no esa­spe­ra­ti da un can­tie­re in­fi­ni­to, co­min­cia­to qua­si un an­no fa do­po al­tri due in pre­ce­den­za di vi­cis­si­tu­di­ni, con gli ope­rai che stan­no ora in­ter­ve­nen­do sul­le fo­gna­tu­re, do­po aver rea­liz­za­to l'ac­que­dot­to, la re­te elet­tri­ca e il gas. «Ca­pi­ta che i tu­bi ven­ga­no mes­si, tol­ti e ri­mes­si, ma co­me si fa a la­vo­ra­re sen­za nean­che sa­pe­re che co­sa c'è sot­to l'asfal­to? Di fon­te ai ri­tar­di, le dit­te pa­ga­no la pe­na­le a Ve­ri­tas, ma a noi chi la pa­ga?», ha chie­sto Ro­ber­to Amen­do­la, ti­to­la­re dell'edi­co­la all'an­go­lo con via­le don Stur­zo, che in que­sti me­si ha re­gi­stra­to un ca­lo del­le ven­di­te del 60-70 per cen­to. Tut­te le at­ti­vi­tà so­no in sof­fe­ren­za e sin­to­ma­ti­co è che en­tro fi­ne an­no chiu­de­ran­no la ma­cel­le­ria e la piz­ze­ria Al Ci­gno d'oro all'in­cro­cio con via De Ni­co­la. I di­sa­gi so­no all'or­di­ne del gior­no: stra­da chiu­sa tra pol­ve­re, ru­mo­ri e cat­ti­vi odo­ri e in pro­spet­ti­va ci so­no an­che gli in­ter­ro­ga­ti­vi sul­la riorganizzazione ge­ne­ra­le del­la via­bi­li­tà dell'in­te­ro quar­tie­re, che co­mun­que è rin­via­ta al­la chiu­su­ra del can­tie­re. «Chie­dia­mo che su via Val­lon re­sti il sen­so uni­co in sa­li­ta da via San Do­nà, con il ri­pri­sti­no del­la pi­sta ci­cla­bi­le che dev'es­se­re mes­sa in si­cu­rez­za», ha af­fer­ma­to Di­no Pet­te­nò, ti­to­la­re dell'omo­ni­ma pa­stic­ce­ria­cio­co­lat­te­ria, men­tre il con­si­glie­re co­mu­na­le Mat­teo Sen­no ha au­spi­ca­to «l'in­stal­la­zio­ne di ade­gua­ti dis­sua­so­ri che por­ti­no al­la ri­du­zio­ne del­la ve­lo­ci­tà». Bo­ra­so ha con­fer­ma­to al­cu­ni prov­ve­di­men­ti già an­ti­ci­pa­ti nel­le scor­se set­ti­ma­ne, co­me l'in­ten­zio­ne di in­tro­dur­re gli au­to­bus sno­da­ti sul­la li­nea 2 e di apri­re al­me­no un var­co sul­la re­te che spez­za in due via La­va­re­do, per rea­liz­za­re un al­tro per­cor­so ci­cla­bi­le che si di­ri­ge­rà ver­so la scuo­la Tin­to­ret­to.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.