Me­di­ci­na del­lo sport e di­sa­bi­li­tà

Il Gazzetino (Venezia) - - Miranese -

NOA­LE - Sport e di­sa­bi­li­tà. È que­sto il bi­no­mio al cen­tro di un con­ve­gno or­ga­niz­za­to dal­le Ulss 12, 13 e 14. L'ap­pun­ta­men­to è per do­ma­ni mat­ti­na alle 8.30 al­la Ca­sa di Ri­po­so Re­la­x­xi nel­la stra­da de­gli On­ga­ri di Noa­le.

L'obiet­ti­vo è far se­de­re al­lo stes­so ta­vo­lo per­so­na­le sa­ni­ta­rio, as­so­cia­zio­ni e staff tec­ni­ci del­le so­cie­tà spor­ti­ve. Il ti­to­lo del con­ve­gno sa­rà «La me­di­ci­na del­lo sport in­con­tra l'atle­ta di­sa­bi­le».

Un'oc­ca­sio­ne per sot­to­li­nea­re da un la­to gli enor­mi be­ne­fi­ci sul­la sa­lu­te fisica e psi­chi­ca che il cit­ta­di­no di­sa­bi­le se­den­ta­rio può ot­te­ne­re dall'at­ti­vi­tà fisica e dall'al­tro le prin­ci­pa­li te­ma­ti­che sa­ni­ta­rie spe­ci­fi­che dell'atle­ta di­sa­bi­le. «È fon­da­men­ta­le che non si crei­no cit­ta­di­ni di se­rie A e cit­ta­di­ni di se­rie B sot­to­li­nea il di­ret­to­re ge­ne­ra­le del­la Ulss 13 Giu­sep­pe Dal Ben -.

Il cit­ta­di­no di­sa­bi­le spes­so è for­za­ta­men­te se­den­ta­rio e va in­ve­ce ade­gua­ta­men­te aiu­ta­to ed in­cen­ti­va­to a di­ven­ta­re fi­si­ca­men­te at­ti­vo.

Si evita così il ri­schio di svi­lup­pa­re nel tem­po le ma­lat­tie ti­pi­che del­la se­den­ta­rie­tà, pri­me tra tut­te quel­le car­dio­va­sco­la­ri, co­me l'in­far­to, e quel­le me­ta­bo­li­che, co­me obe­si­tà, dia­be­te ed iper­ten­sio­ne». Nel cor­so del con­ve­gno in­ter­ver­ran­no due autorità in ma­te­ria co­me il pro­fes­sor Mar­co Ber­nar­di dell'uni­ver­si­tà La Sa­pien­za di Ro­ma ed il pro­fes­sor Vin­cen­zo Pal­mie­ri del Po­li­cli­ni­co Ge­mel­li di Ro­ma.

(g.pip.)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.