Traf­fi­co, arrivano i sen­si uni­ci

Car­reg­gia­te ri­stret­te per rea­liz­za­re par­cheg­gi e pi­ste ci­cla­bi­li con pas­sag­gi pe­do­na­li rial­za­ti

Il Gazzetino (Venezia) - - Miranese - Ga­brie­le Pi­pia

Il pro­get­to era sta­to presentato in un'as­sem­blea pub­bli­ca un me­se fa, ora gli ope­rai so­no al la­vo­ro: in uno dei prin­ci­pa­li quar­tie­ri re­si­den­zia­li di Mi­ra­no scat­ta la ri­vo­lu­zio­ne del­la via­bi­li­tà. È co­min­cia­to l'in­ter­ven­to che mo­di­fi­ca com­ple­ta­men­te la cir­co­la­zio­ne nel quar­tie­re di via Wolf Fer­ra­ri, quel­lo che col­le­ga la scuola ele­men­ta­re Dan­te Ali­ghie­ri e la scuola me­dia Leo­nar­do da Vin­ci. Per met­te­re in si­cu­rez­za una zo­na do­ve ogni mat­ti­na de­ci­ne di bam­bi­ni e ra­gaz­zi­ni si muo­vo­no a pie­di, il Co­mu­ne ha de­ci­so di in­stau­ra­re quat­tro sen­si uni­ci nel­le vie Wolf Fer­ra­ri, Ma­sca­gni, Bel­li­ni e Ros­si­ni. Il sen­so uni­co di via Wolf Fer­ra­ri va da sud a nord, dall'in­cro­cio con via Pa­ga­ni­ni (quel­lo di fron­te al piaz­za­le del­la scuola me­dia) fi­no al­la scuola ele­men­ta­re Ali­ghie­ri, do­ve già ora vi­ge un pic­co­lo trat­to di sen­so uni­co. Via Ma­sca­gni è in­ve­ce di­ven­ta­ta a sen­so uni­co nel ver­so op­po­sto, dall'in­cro­cio con via Bel­li­ni all'in­ter­se­zio­ne con via Pa­ga­ni­ni. Sen­so uni­co da ove­st ver­so est in via Bel­li­ni (tra l'in­cro­cio con via Ros­si­ni e quel­lo con via Ma­sca­gni) e in via Ros­si­ni (da sud a nord, tra via Ver­di e via Bel­li­ni). In tut­te e quat­tro le stra­de la car­reg­gia­ta è sta­ta ri­stret­ta per per­met­te­re da una par­te la rea­liz­za­zio­ne di un per­cor­so ci­clo­pe­do­na­le e dall'al­tro la­to una se­rie di par­cheg­gi con stal­li bian­chi. L'al­tra no­vi­tà ri­guar­da quat­tro pas­sag­gi pe­do­na­li rial­za­ti ne­gli in­cro­ci ri­te­nu­ti più pe­ri­co­lo­si: ap­po­si­te piat­ta­for­me in­dur­ran­no gli au­to­mo­bi­li­sti a ral­len­ta­re la ve­lo­ci­tà. In que­sti gior­ni gli ope­rai stan­no rea­liz­zan­do le piat­ta­for­me in cor­ri­spon­den­za del­le in­ter­se­zio­ni di via Bel­li­ni con via Wolf Fer­ra­ri e via Ma­sca­gni, nel 2017 al­tre due piat­ta­for­me sor­ge­ran­no in via Ver­di agli in­cro­ci con via Wolf Fer­ra­ri e con via Ma­sca­gni. Il Co­mu­ne per que­sti in­ter­ven­ti ha im­pe­gna­to com­ples­si­va­men­te 90mi­la eu­ro. La con­clu­sio­ne dei la­vo­ri è pre­vi­sta per fi­ne ot­to­bre, nel frat­tem­po sa­ran­no isti­tui­te tem­po­ra­nee chiu­su­re del­le stra­de e quin­di sa­ran­no ine­vi­ta­bi­li i di­sa­gi al traf­fi­co con­si­de­ra­to che so­no aper­te le due scuo­le e l'asi­lo Wolf Fer­ra­ri. Un al­tro in­ter­ven­to pre­vi­sto en­tro la fi­ne dell'an­no ri­guar­da in­ve­ce la rea­liz­za­zio­ne di una ro­ta­to­ria tra via Va­ro­ta­ra e via Scor­te­ga­ra, in cen­tro a Zia­ni­go.

CAN­TIE­RE APER­TO Ope­rai e tec­ni­ci già al la­vo­ro a

Mi­ra­no per rea­liz­za­re la nuo­va

via­bi­li­tà

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.