Pri­gio­nie­ro di una mi­na

Il Gazzetino (Venezia) - - Cultura Spettacoli -

Due uo­mi­ni nel de­ser­to. Uno sal­ta in aria su­bi­to su una mi­na. Il se­con­do ha ap­pog­gia­to il pie­de su un’al­tra, ma se ne è ac­cor­to: ora non lo può più to­glie­re, per non fi­ni­re a pez­zi an­che lui. Co­sì at­ten­de che qual­cu­no ar­ri­vi ad aiu­tar­lo. Ma non pri­ma di 52 ore. En plein air a suo mo­do clau­stro­fo­bi­co, con­tro­can­to di “Bu­ried” (non ca­so stes­sa pro­du­zio­ne), che se tie­ne al­ta la ten­sio­ne, non sem­pre go­ver­na il via­vai de­gli al­tri per­so­nag­gi, ve­ri o fan­ta­smi, e tra­sfor­ma un film mi­ni­ma­li­sta in un ec­ces­so di fla­sh­back, tor­men­ti, sim­bo­li, mu­si­che e ra­len­ti, spe­cie nel de­bor­dan­te fi­na­le. Gua­glio­ne e Re­si­na­ro fir­ma­no un film Usa, fat­to qua­si tut­to da ita­lia­ni (i re­gi­sti so­no mi­la­ne­si), che la di­ce lun­ga su tan­te co­se. Ta­len­to ce n’è. Ma bi­so­gna do­sar­lo. (adg)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.