Ope­ra­zio­ne Ro­mea più si­cu­ra

At­ti­va­to il pri­mo dei due au­to­ve­lox di ul­ti­ma ge­ne­ra­zio­ne, l’al­tro a bre­ve

Il Gazzetino (Venezia) - - Rivieradelbrenta - Lui­sa Gian­tin

"Ro­mea" più si­cu­ra da og­gi nel ter­ri­to­rio mi­re­se: chiu­si gli ac­ces­si dal­le vie Ba­stie In­ter­ne e via Ca’ Bal­let­to ed at­ti­va­to il pri­mo dei due au­to­ve­lox per far ri­spet­ta­re il li­mi­te dei 70 chi­lo­me­tri ora­ri.

A di­stan­za di qual­che gior­no dall'ul­ti­ma vit­ti­ma sul­la Sta­ta­le 309 - Ro­mea - un ci­ne­se di 64 an­ni tra­vol­to in bi­ci da un ca­mion, a Gia­re di Mi­ra - l'am­mi­ni­stra­zio­ne comunale ha at­ti­va­to, da og­gi, due im­por­tan­ti in­ter­ven­ti, gra­zie ad un ac­cor­do con Anas, per au­men­ta­re la si­cu­rez­za. «È sta­ta eli­mi­na­ta un'in­ter­se­zio­ne pe­ri­co­lo­sa, quel­la da via Ba­stie in­ter­ne e da via Ca’ Bal­let­to - ha an­nun­cia­to il sin­da­co Al­vi­se Ma­nie­ro - men­tre da og­gi è sta­ta at­ti­va­ta la pri­ma del­le due ap­pa­rec­chia­tu­re au­to­ve­lox pre­vi­ste. En­tram­bi gli in­ter­ven­ti sa­ran­no im­por­tan­ti per­ché por­te­ran­no gli au­to­mo­bi­li­sti a ri­dur­re la ve­lo­ci­tà pro­prio in quel­la zo­na; que­sto a di­mo­stra­zio­ne del no­stro im­pe­gno per au­men­ta­re la si­cu­rez­za nel­la ’Ro­mea’».

I vei­co­li che pri­ma usci­va­no dal­le due vie im­met­ten­do­si di­ret­ta­men­te nel­la 309 in en­tram­be le di­re­zio­ni non lo po­tran­no più fa­re. L'or­di­nan­za, at­ti­va da ie­ri 14 ot­to­bre, im­pe­di­sce l'usci­ta dal­le due vie, ob­bli­gan­do i vei­co­li ad uti­liz­za­re co­me usci­ta da via Ca’ Bal­let­to la nuova ro­ta­to­ria del­la SS 309 e da via Ba­stie In­ter­ne l'usci­ta in via Ba­stiet­te. Per co­lo­ro che in­ve­ce pro­ven­go­no dal­la "Ro­mea" e vor­ran­no im­boc­ca­re Ca’ Bal­let­to e Ba­stie In­ter­ne, sa­rà con­sen­ti­ta esclu­si­va­men­te la svol­ta a de­stra e non più quel­la a si­ni­stra che pro­vo­ca­va una si­tua­zio­ne di pe­ri­co­lo con co­stan­te ri­schio di in­ci­den­ti.

«Quan­to all'in­stal­la­zio­ne dei due au­to­ve­lox il pri­mo at­ti­vo da og­gi ed il se­con­do en­tro fi­ne ot­to­bre - ha sot­to­li­nea­to Ma­nie­ro - si trat­ta, co­me ho più vol­te ri­pe­tu­to di un'al­tra ’tas­sa sull'in­co­scen­za’: chi non ri­spet­ta i li­mi­ti di ve­lo­ci­tà met­te a ri­schio la pro­pria vi­ta e quel­la de­gli al­tri e crea pe­ri­co­lo so­cia­le. Da non di­men­ti­ca­re poi che par­te dei pro­ven­ti del­le mul­te an­dran­no a ga­ran­ti­re l'equi­li­brio di bi­lan­cio, ga­ran­ten­do il man­te­ni­men­to del co­sti di ser­vi­zi, co­me i buo­ni pa­sto e per le spe­se cor­ren­ti per il so­cia­le».

ALT AL­LA VE­LO­CI­TÀ Un au­to­ve­lox già in­stal­la­to lun­go la Ro­mea. Ma quel­li di Mi­ra sa­ran­no più

mo­der­ni e chi su­pe­re­rà i 70 km/h non avrà scam­po.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.