Nuova se­de Avis, og­gi l’inau­gu­ra­zio­ne

Il Gazzetino (Venezia) - - Portogruaro - Ric­car­do Cop­po

CAORLE - Nuova se­de Avis: og­gi, sa­ba­to 15 ot­to­bre, l'inau­gu­ra­zio­ne uf­fi­cia­le.

Ta­glio del na­stro al­le ore 16 per la nuova strut­tu­ra per la rac­col­ta del­le do­na­zio­ni di san­gue ri­ca­va­ta all'in­ter­no dell'ex bi­blio­te­ca di via dell'aste­se.

I la­vo­ri per l'adat­ta­men­to dei lo­ca­li al­le esi­gen­ze me­di­co lo­gi­sti­che dell'avis Caorle so­no sta­ti ese­gui­ti tra no­vem­bre e di­cem­bre 2015.

Nel­lo spe­ci­fi­co, in un uni­co pia­no, so­no sta­ti ri­ca­va­ti una sa­la pre­lie­vi con cin­que let­ti­ni per le do­na­zio­ni, due am­bu­la­to­ri, due uf­fi­ci una sa­la d'at­te­sa ed una stan­za per il ri­sto­ro.

La spe­sa per l'in­ter­ven­to, del va­lo­re di 17mi­la eu­ro, è sta­ta so­ste­nu­ta in­te­ra­men­te dal Co­mu­ne di Caorle. Do­po aver ot­te­nu­to le au­to­riz­za­zio­ni sa­ni­ta­rie, da qual­che mese so­no co­min­cia­te le at­ti­vi­tà di pre­lie­vo, an­che se l'as­so­cia­zio­ne ha pre­fe­ri­to at­ten­de­re pri­ma di ce­le­bra­re la con­clu­sio­ne del progetto con il tra­di­zio­na­le ta­glio del na­stro.

«È un progetto che par­te da una de­li­be­ra di giunta che ho adot­ta­to du­ran­te il mio pri­mo man­da­to e che il com­mis­sa­rio straor­di­na­rio ha poi ap­pro­va­to, dan­do co­sì il via agli in­ter­ven­ti di mo­di­fi­ca in­ter­na al fab­bri­ca­to comunale - spie­ga il sin­da­co Lu­cia­no Striu­li - L'as­so­cia­zio­ne Avis Caorle svol­ge un ser­vi­zio di pri­ma­ria im­por­tan­za per la no­stra co­mu­ni­tà. Si trat­ta di un ser­vi­zio che non dob­bia­mo per­de­re e che ab­bia­mo vo­lu­to va­lo­riz­za­re con­fe­ren­do all'as­so­cia­zio­ne que­sta nuova se­de».

L’IN­TER­VEN­TO

Una sa­la pre­lie­vi con cin­que let­ti­ni

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.