Ritt­meyer a Pordenone: pro­va di ma­tu­ri­tà

Il Gazzetino (Venezia) - - Veneziasport - Pao­lo Laz­za­ro

Ritt­meyer, pro­va di ma­tu­ri­tà a Pordenone. Pro­fu­ma di der­by la tra­sfer­ta di Mar­ghe­ra che que­sta se­ra - ore 19 - fa vi­si­ta a Pordenone, team che co­me la Ritt­meyer è strut­tu­ra­ta su un set­to­re gio­va­ni­le di gran­de spes­so­re, una sfi­da che ha un sa­po­re spe­cia­le vi­sti i rap­por­ti di col­la­bo­ra­zio­ne fra il team di ca­sa e la Reyer. Do­po il suc­ces­so cen­tra­to con­tro Udi­ne nel po­si­ti­vo de­but­to sta­gio­na­le al Pa­la­ste­fa­ni, il coa­ch Fran­ce­sco Iur­la­ro chie­de so­prat­tut­to di gio­ca­re con la te­sta al­le sue ra­gaz­ze per cen­tra­re un bis che avreb­be il sa­po­re di un pic­co­lo sal­to di qua­li­tà. «Con­tro Udi­ne sia­mo sta­ti fa­vo­ri­ti dal fat­to che a lo­ro man­cas­se una gio­ca­tri­ce im­por­tan­te co­me Vi­cen­zot­ti spie­ga Iur­la­ro - mol­to del me­ri­to del suc­ces­so pe­rò è del­le ra­gaz­ze che han­no sa­pu­to in­ter­pre­ta­re con la giu­sta in­ten­si­tà tut­to il mat­ch. Og­gi avre­mo da­van­ti un av­ver­sa­rio di­ver­so, una squa­dra se pos­si­bi­le an­co­ra più gio­va­ne del­la no­stra che pun­ta mol­to sul­le pro­prie qua­li­tà atle­ti­che, noi per ave­re la me­glio do­vre­mo es­se­re bra­ve a ca­la­re i rit­mi, non è nel no­stro mo­do di es­se­re ma quel­la po­treb­be es­se­re la chia­ve del mat­ch». Do­me­ni­ca scor­sa un gran­de de­but­to di Ian­nuc­ci. «Lei è una ti­ra­tri­ce e pun­tia­mo mol­to sui suoi pun­ti, con Striul­li e Fa­bris com­ple­ta il trio di gio­ca­tri­ci esper­te del no­stro grup­po, lo­ro in par­ti­co­la­re do­vran­no pren­de­re per ma­no le com­pa­gne che ri­schia­no di sen­ti­re mol­to la par­ti­ta di sta­se­ra, pa­rec­chie del­le no­stre e di Pordenone so­no nel gi­ro del­le Na­zio­na­li gio­va­ni­li, que­sto da­rà un va­lo­re ag­giun­to al­la sfi­da».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.