Ar­te in lut­to, è mor­to Gui­do Sar­to­rel­li

Il Gazzetino (Venezia) - - Veneziasport - Li­dia Pan­ze­ri

VE­NE­ZIA - È scom­par­so ie­ri mat­ti­na, all'ospe­da­le ci­vi­le do­ve era ri­co­ve­ra­to per pro­ble­mi car­dia­ci, Gui­do Sar­to­rel­li, ar­ti­sta e in­tel­let­tua­le non­ché at­ten­to os­ser­va­to­re del­le tra­sfor­ma­zio­ni fi­si­che, col­te nei det­ta­gli, del­la la­gu­na e di Ve­ne­zia. Cit­tà in cui era na­to nel 1936. Sar­to­rel­li (nel­la fo­to) era con­vin­to, co­me te­sti­mo­nia­no an­che i suoi nu­me­ro­si sag­gi, che l'av­ven­to del­la fo­to­gra­fia aves­se de­fi­ni­ti­va­men­te se­gna­to il tra­mon­to del­la pit­tu­ra. Sba­glia­va, na­tu­ral­men­te, ma que­sto gli die­de l'im­pul­so per spe­ri­men­ta­re nuo­ve vie espres­si­ve. A co­min­cia­re dai pri­mi espe­ri­men­ti di vi­deo ar­te, pro­mos­si dal­la Gal­le­ria Cavallino di Ve­ne­zia di Car­lo Car­daz­zo ne­gli an­ni set­tan­ta del No­ve­cen­to. Ri­cor­da que­sto suo im­pe­gno Gio­van­ni Di Ste­fa­no, edi­to­re del­la col­la­na «Supernova» do­ve l'ar­ti­sta ha pub­bli­ca­to di­ver­si sag­gi. «Sar­to­rel­li è sta­to un ar­ti­sta con­cet­tua­le di gran­de ri­go­re e, in­sie­me, un in­tel­li­gen­te in­ter­pre­te dei fe­no­me­ni ar­ti­sti­ci: lo di­mo­stra uno dei suoi ul­ti­mi, li­bri in­ti­to­la­to "Ar­ti­sti e ar­ci mu­sei. Con­flit­ti in cor­so", in cui so­ste­ne­va il pre­va­le­re dell'ar­chi­tet­tu­ra sull'ope­ra del sin­go­lo». Di Ste­fa­no ha an­nun­cia­to che il pros­si­mo nu­me­ro di «Supernova» con­ter­rà un inserto in me­mo­ria di Gui­do. La fo­to­gra­fia era un al­tro suo stru­men­to espres­si­vo: spe­cie quel­la del det­ta­glio, che ri­ve­la un aspet­to ine­di­to di un am­bien­te. Non im­por­ta che sia un fram­men­to di mu­ro; un car­tel­lo se­gna­le­ti­co (Sar­to­rel­li ave­va mol­to cri­ti­ca­to la se­gna­la­zio­ne in at­to a Ve­ne­zia), un ba­glio­re dell'ac­qua. Era il suo mo­do di in­ter­pre­ta­re una cit­tà, a co­min­cia­re da Ve­ne­zia e dal­la sua ter­ra­fer­ma, ma in­clu­se an­che le ca­pi­ta­li eu­ro­pee co­me Vien­na e Ber­li­no. E New York. Quan­to ai qua­dri di Sar­to­rel­li, in bian­co e ne­ro, so­no raf­fi­na­te com­po­si­zio­ni geo­me­tri­che che gio­ca­no sull'in­trec­cio dei due ele­men­ti del­lo spa­zio e del­la su­per­fi­cie. Op­pu­re in­ter­pre­ta­zio­ni, sem­pre in am­bi­to con­cet­tua­le, di gran­di ca­po­la­vo­ri del pas­sa­to co­me «Lo spo­sa­li­zio del­la Ver­gi­ne» di Raf­fael­lo. A con­fer­ma che l'ar­te con­tem­po­ra­nea sa ri­co­no­scer­si in quel­la an­ti­ca. Non an­co­ra fis­sa­ta la da­ta dei fu­ne­ra­li.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.