Pro­iet­ti­le sfon­da una fi­ne­stra tra­ge­dia sfio­ra­ta in una scuo­la

Cac­cia­to­re fa par­ti­re il col­po per er­ro­re: de­nun­cia­to

Il Gazzetino (Venezia) - - Attualità -

TERNI - Sta­va mo­stran­do la sua ca­ra­bi­na da cac­cia ai cin­ghia­li, una Bro­w­ning 308, a una co­no­scen­te con lo stes­so hob­by, quan­do dall'ar­ma di un cac­cia­to­re ses­san­ten­ne di Terni poi de­nun­cia­to dal­la po­li­zia - è par­ti­to ac­ci­den­tal­men­te un col­po che, do­po ave­re per­cor­so una di­stan­za di cir­ca 400 me­tri, ha ol­tre­pas­sa­to la fi­ne­stra di una scuo­la pro­fes­sio­na­le, con­fic­can­do­si sul mu­ro di un cor­ri­do­io, ad al­tez­za d'uo­mo. Nes­su­no è ri­ma­sto fe­ri­to, ma se­con­do il que­sto­re Car­mi­ne Bel­fio­re «è sta­ta sfio­ra­ta la tra­ge­dia» per quan­to ac­ca­du­to ie­ri mat­ti­na all'isti­tu­to tec­ni­co in­du­stria­le e per geo­me­tri «Al­lie­vi-san­gal­lo». Se­con­do gli in­ve­sti­ga­to­ri il pre­sun­to re­spon­sa­bi­le del­lo spa­ro è un cac­cia­to­re di 60 an­ni del po­sto. L'uo­mo, pen­sio­na­to ed ex di­pen­den­te di una so­cie­tà mu­ni­ci­pa­liz­za­ta ter­na­na, è sta­to in­di­vi­dua­to e de­nun­cia­to dal­la Di­gos per esplo­sio­ni pe­ri­co­lo­se e dan­neg­gia­men­to. L'al­lar­me all'in­ter­no del­la scuo­la del cen­tro cit­tà è scat­ta­to in­tor­no al­le 10, quan­do una in­ser­vien­te, do­po ave­re sen­ti­to un ton­fo, ha no­ta­to due fo­ri, uno sul­la fi­ne­stra e l'al­tro sul mu­ro (dal qua­le è sta­ta poi estrat­ta l'ogi­va del pro­iet­ti­le) e ha chia­ma­to il 113.

In­sie­me al­la scien­ti­fi­ca gli uo­mi­ni del­la Di­gos, coor­di­na­ti dal di­ri­gen­te Mar­co Co­lur­ci, han­no av­via­to le in­da­gi­ni ba­li­sti­che e ascol­ta­to al­cu­ni te­sti­mo­ni, riu­scen­do a in­di­vi­dua­re il pun­to da cui sa­reb­be par­ti­to il col­po.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.